Frecciarossa deve partire da Terni e fermarsi nelle città più importanti

la Regione Umbria è in attesa di conoscere modalità e costi per decidere

Frecciarossa deve partire da Terni e fermarsi nelle città più importanti

Frecciarossa deve partire da Terni e fermarsi nelle città più importanti

Treno Frecciarossa da Perugia (Arretrandolo da Arezzo), Claudio Ricci: Positivo ma Insufficiente per l’Umbria, Bisogna Partire da Terni con Fermare nelle Principali città dell’Umbria. Ieri ero presente in Commissione Controllo del Consiglio Regionale. Sul treno ad Alta Velocità Freccia Rossa l’Assessore con delega ha citato che sono in corso i contatti per l’arretramento da Arezzo a Perugia.

Nella sostanza la Regione Umbria è in attesa di conoscere modalità e costi per decidere e, quindi, a oggi non sono certi i tempi (Natale è solo una prospettiva, contrariamente alle informazioni odierne).

Questo quanto dichiarato. A nostro avviso la soluzione dell’arretramento, da Arezzo a Perugia, è positiva ma “totalmente insufficiente”.
Occorre partite da Terni con fermate a Spoleto, Foligno, Assisi, Perugia, Terontola verso Arezzo, Firenze, Bologna e Milano. Nella sostanza bisogna velocizzare il treno Tacito che, già oggi, parte da Terni per Perugia/Milano.
Claudio Ricci
(Consigliere Regionale).

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*