Frecciarossa da Arezzo a Perugia, Squarta (FdI), risultato di battaglie importanti

Lo afferma il consigliere regionale Marco Squarta (FdI) parlando di una data storica per l'intera Umbria

Frecciarossa da Arezzo a Perugia, Squarta (FdI), risultato di battaglie importanti

Frecciarossa da Arezzo a Perugia, Squarta (FdI), risultato di battaglie importanti

PERUGIA – “L’arretramento del treno Frecciarossa da Arezzo a Perugia, che verrà presentato domani in conferenza stampa, è il risultato di battaglie importanti, condotte al di là degli schieramenti politici, per consentire all’Umbria un rilancio turistico ed economico che, attraverso l’alta velocità ferroviaria, conduca la regione fuori dalla crisi e dagli effetti nefasti del sisma”.

Lo afferma il consigliere regionale Marco Squarta (FdI) parlando di “una data storica per l’intera Umbria, di una battaglia vinta per la quale tutti i partiti, superando distinzioni e posizioni discordanti, devono ritenersi soddisfatti”.

Secondo l’esponente dell’opposizione, “l’Umbria, per decenni isolata, da domani potrà agganciarsi all’alta velocità, fare un balzo in avanti ed avere un collegamento rapido e al passo coi tempi con capoluoghi importanti come Firenze, Bologna, Milano e Torino.

L’uscita dall’isolamento della regione – conclude Squarta – è una delle mia priorità della azione nell’Assemblea legislativa: ho presentato interrogazioni e mozioni, ipotizzando anche iniziative eclatanti sui binari se non ci fossero stati segnali precisi. Siamo solo all’inizio, questo è solo il primo passo per dotare la regione di collegamenti viari e ferroviari adeguati al XXI secolo”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*