Frecciarossa da Perugia a Milano, Squarta, una nostra battaglia vinta

La grande manifestazione di protesta sui binari prevista per i primi di dicembre viene annullata

Frecciarossa da Perugia a Milano, Squarta, una nostra battaglia vinta

Frecciarossa da Perugia a Milano, Squarta, una nostra battaglia vinta

PERUGIA – “É una nostra battaglia vinta quella di far partire da Perugia il treno Frecciarossa per Milano e possiamo anche annunciare che la grande manifestazione di protesta sui binari prevista per i primi di dicembre viene annullata”: lo comunica il capogruppo di Fratelli d’Italia, Marco Squarta. “L’ipotesi del Freccia rossa da Perugia – spiega il consigliere – apre una pagina storica per l’Umbria e rappresenta una vittoria importante, anche se non può essere che soltanto il primo passo per far uscire la regione dall’isolamento, il primo mattone di un rafforzamento che dovrà riguardare l’intera regione.

Ovviamente continueremo a lottare e a fare altre proposte costruttive. Giusto, comunque, partire da Perugia, dato che il capoluogo di regione è sicuramente la città più penalizzata per quanto riguarda i collegamenti ferroviari. Importante anche l’orario previsto, che consentirà di essere a Milano alle 9 del mattino”.

“Da quando è iniziato il mandato – ricorda Squarta – mi sono impegnato con mozioni e atti ispettivi per sbloccare una situazione di stallo che ha tenuto l’Umbria molto indietro rispetto alle altre regioni in tema di trasporti, chiamando anche l’assessore competente in audizione presso il Comitato per il monitoraggio e la vigilanza sull’amministrazione regionale e finalmente è arrivata questa svolta che porterà grandi benefici per il turismo e per il rilancio dell’economia”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*