Festa Tricolore, la destra umbra si ritrova a Norcia

Bandiera Italiana

Si terrà a Norcia domenica 14 settembre la Festa Tricolore, il tradizionale appuntamento di fine estate organizzato dalla Destra umbra.
La suggestiva cornice dei Giardini di Porta Romana sarà, infatti, la sede dell’incontro che, come anticipano gli organizzatori, rappresenterà una preziosa occasione di confronto, insieme a tutti gli amici che vorranno intervenire, anche in vista dell’appuntamento elettorale della primavera 2015.
Programma intenso quello della giornata di domenica che avrà inizio alle ore 10,30 del mattino e che si protrarrà fino a sera coinvolgendo i rappresentati politici e istituzionali di FdI-Alleanza nazionale.

Dopo il saluto del Sindaco Di Norcia Nicola Alemanno, la giornata si articolerà intorno a due importanti dibatti: alle 11 “Umbria 2015: prospettive per il cambiamento”, con la partecipazione del Sindaco di Perugia Andrea Romizi e nel pomeriggio, alle 16:30 “Idee e valori per il partito della Nazione”, cui interverrà l’On. Fabio Rampelli – Capogruppo FdI-AN alla Camera dei Deputati, assieme agli esponenti elettivi della Destra Umbra.

FESTA TRICOLORE – FdI – An
Norcia 14 settembre
ore 10:30 Giardini di Porta Romana

Mattino

Ore 10:30 Apertura Festa Tricolore
Nicola Alemanno – Sindaco di Norcia
Giuliano Boccanera- Assessore Comune di Norcia

Ore 11:00 Dibattito “Umbria 2015: prospettive per il cambiamento”
Coordina Emanuele Prisco (Portavoce regionale FdI-An)

Andrea Romizi – Sindaco di Perugia
Marco Squarta – Coordinatore provinciale Perugia
Eleonora Pace – Coordinatore provinciale Terni
Enea Paladino – Membro dell’esecutivo di Gioventù Nazionale

Pomeriggio

Ore 16:30 Dibattito “Idee e valori per il partito della Nazione”
Introduce Emanuele Prisco
Modera Chiara Moroni Docente di Comunicazione pubblica

Fabio Rampelli – Capogruppo FdI-An Camera dei Deputati
Franco Zaffini – Capogruppo FdI-An Consiglio Regionale dell’Umbria
Alfredo De Sio – Consigliere Regionale
Andrea Lignani – Consigliere Regionale

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*