Alla Festa de l’Unità di Pian di Massiano ieri è stato il giorno di Dario Franceschini e Lorenzo Guerini

Il ministro della Cultura ha chiuso la serata, intervenendo alla tavola rotonda dal titolo provocatorio "Con la cultura si mangia?"

Il dialogo tra Lorenzo Guerini e Ivano Porfiri ieri alla Festa nazionale della Cultura Pd a Pian di Massiano
Il dialogo tra Lorenzo Guerini e Ivano Porfiri ieri alla Festa nazionale della Cultura Pd a Pian di Massiano

Alla Festa de l’Unità di Pian di Massiano ieri è stato il giorno di Dario Franceschini e Lorenzo Guerini

Densa di contenuti e di spunti è stata ieri la giornata del Festival regionale de l’Unità e Festa nazionale della Cultura Pd di Pian di Massiano.

Dopo essere stata aperta dalla responsabile nazionale della Cultura del Partito Democratico, Lorenza Bonaccorsi, e Giacomo Leonelli, segretario regionale del Pd Umbria, che hanno continuato idealmente il ragionamento su “Bellezza e Qualità”, iniziato qualche settimana fa a Villa del Colle del Cardinale, la giornata clou della kermesse perugina ha visto la presenza del vice segretario nazionale Lorenzo Guerini, prima, e del ministro della Cultura Dario Franceschini, poi.

Lorenzo Guerini ha dialogato con il direttore di Umbria24, Ivano Porfiri, sull’attualità politica, toccando in particolare le tematiche connesse al prossimo referendum costituzionale e alle vicende dell’amministrazione della città di Roma, che tengono banco da settimane su tutte le cronache politiche.

Il ministro Franceschini ha poi chiuso la serata, intervenendo alla tavola rotonda dal titolo provocatorio “Con la cultura si mangia?“, che ha visto tra gli altri Anna Ascani, il rettore di Camerino Luigi Lacché e Alessando Riccini Ricci confrontarsi su quali siano le prospettive economiche per le imprese italiane che facciano della cultura e della creatività il loro core business.

Si è trattato quindi di un programma vario ed articolato, che ha sottoposto al numeroso pubblico intervenuto, molti elementi di riflessione tanto sulle motivazioni che muovono il Partito Democratico a sostenere con forza le ragioni del Sì al prossimo referendum istituzionale, quanto sulle iniziative che il Governo ha intrapreso e continua a perseguire in merito al sostegno della cultura e delle imprese che nel suo ambito operano, con misure quali l’Art Bonus, le domeniche al museo, l’aumento dei finanziamenti in campo culturale e tante altre.

Nella serata di oggi, invece, chi andrà a Pian di Massiano potrà assistere alla tavola rotonda che vedrà Brunello Cucinelli interloquire con Lorenza Bonaccorsi e con il sottosegretario al MIBACT, Ilaria Borletti Buitoni, sul tema “Dialogo sull’Italia e sugli italiani. Siamo un belpaese?

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*