Fermata Frecciabianca Spoleto, Ricci, apprezzabile primo passo

Così il consigliere regionale Claudio Ricci (Ricci presidente) con riferimento alla “conferenza stampa, di oggi

Claudio Ricci attacca i populisti e prosegue campagna elettorale 2020

Fermata Frecciabianca Spoleto, Ricci, apprezzabile primo passo

SPOLETO – “Il Frecciarossa, da febbraio, partirà da Perugia per Milano, ore 5.13, con rientro alle ore 18.45. Fermate ad Arezzo, Firenze e Bologna. Tempo di percorrenza circa 3.15 ore. Nel contempo è stata annunciata la fermata del treno Frecciabianca a Spoleto”. Così il consigliere regionale Claudio Ricci (Ricci presidente) con riferimento alla “conferenza stampa, di oggi, della presidente della Regione Catiuscia Marini con l’amministratore delegato di Trenitalia, Orazio Iacono”. “Prendiamo atto, con piacere – commenta Ricci -, dell’attivazione di un servizio strategico per lo sviluppo del territorio.

È stato un lavoro sostenuto, seppur con diversità di prospettive, dall’Assemblea legislativa in forma unanime. Nel giugno 2015, all’inizio della X legislatura – ricorda -, cominciai a presentare le prime mozioni sullo sviluppo del sistema ferroviario alta velocità in Umbria e la richiesta della fermata del Freccia Bianca a Spoleto.

Ora – conclude – mi auguro, dopo questo primo passo, e in linea con quanto integrato ieri nel Documento di economia finanza Regionale (Defr), che i servizi Frecciarossa si possano sviluppare anche a Terni e toccando le stazioni di Spoleto, Foligno, Assisi e Perugia (connessione con l’Aeroporto e centro città)”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*