Fausto Gentili (Umbria): “Sinistra ecologia e libertà aderisce al Perugia Pride Village”

Ai presidenti di Omphalos Arcigay Arcilesbica Cari amici di Omphalos, ho il piacere di confermarvi che l’Assemblea regionale di Sinistra Ecologia Libertà, all’unanimità, ha deliberato di aderire al Perugia Pride Village 2015 in programma per il 27 e 28 giugno. Come vi avevo anticipato, non è un’adesione formale. Siamo da tempo al vostro fianco in quella che consideriamo una battaglia di civiltà, volta a restituire alle persone una libertà troppo a lungo confiscata dai guardiani del desiderio ed ogni giorno minacciata dall’intolleranza e da forme insopportabili di un maschilismo anacronistico ma non per questo meno pericoloso. Condividiamo anche il vostro riferimento al ruolo delle istituzioni: abbiamo posto i diritti delle persone al centro del programma della lista Umbria più uguale, alla quale stiamo dando vita – insieme al Coordinamento delle liste civiche progressiste ed a La sinistra per l’Umbria – in vista delle prossime elezioni regionali. Si tratta di un programma articolato intorno a quattro temi (lavoro, ambiente, guerra alla povertà, diritti civili) ed i nostri candidati saranno impegnati, una volta eletti, a concretizzarlo in atti precisi del nuovo Consiglio regionale: tra essi l’approvazione della legge di parità che giace da tempo in qualche cassetto, una legge contro l’omofobia, la sperimentazione di un modulo di educazione sentimentale nelle scuole superiori, che aiuti le ragazze e soprattutto i ragazzi a conoscere se stessi, a misurarsi con la propria fragilità senza soffocare nella corazza di cartone degli stereotipi sessisti. Ma di tutto questo avremo modo di parlare più distesamente in un prossimo appuntamento, che stiamo organizzando a Perugia ed al quale saremo lieti di invitarvi. Buon lavoro. Perugia, 22 aprile 2015 Fausto Gentili, Coordinatore Regionale Umbria di Sinistra Ecologia Libertà

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*