Esternazioni Wague’, Nilo Arcudi: “Rispetto per le istituzioni”

Esternazioni Wague', Nilo Arcudi: "Rispetto per le istituzioni"
nilo arcudi

Il rispetto per le istituzioni e la dignità delle stesse viene prima di qualsiasi appartenenza politica. La storia del comune di Perugia impone a chi ha l’onore di svolgere pro tempore il ruolo di amministratore del comune rigore, sobrietà, rispetto delle persone e del dibattito democratico. Le continue scene di anarchia, di scontri e di mancanza di rispetto per le istituzioni da parte di esponenti della maggioranza di Centro Destra si ripetono ormai costantemente sia in commissione che in consiglio.

Ma non avremmo mai creduto che un Assessore del comune di Perugia, l’Assessore Wagué arrivasse a definire pubblicamente un consigliere di opposizione “un rompicoglioni”……è davvero inaccettabile, sconcertante ed offensivo per la città.

Il consigliere Bori come tutti i consiglieri di centro sinistra sono impegnati nel loro ruolo, per difendere i valori e gli ideali di democrazia, di libertà, di sviluppo, di giustizia sociale che caratterizzano la storia del centro sinistra nella nostra città, e nel costruire uno proposta di alternativa e di cambiamento per la Perugia del futuro. L’Assessore Wagué dedichi il suo tempo a risolvere i problemi della città a partire dai tanti problemi nati dalla sua scelta di riorganizzare il servizio mensa dei nostri bambini e non ad alimentare continui conflitti con amministratori o cittadini come ormai è suo costume. In merito al gravissimo episodio verificatosi,  ci aspettiamo immediate scuse da parte dell’ Assessore e soprattutto che il Sindaco stigmatizzi tali affermazioni richiamando il suo assessore a mantenere toni adeguati al ruolo.

Wague’

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*