Elezioni regionali, qualche indiscrezione su “Umbria più uguale”

Gianluca Schippa-

PERUGIA . Si avvicina il fatidico giorno della presentazione delle liste dei candidati per la prossima “tenzone” elettorale delle Regionali. E, via via che passano i giorni, emerge qualche indiscrezione. La lista “Umbria più uguale”, composta dalla componente di Mario Stirati, di Sinistra ecologia e libertà (Sel) e dalla Sinistra per l’Umbria, pare che come candidati di punta avrà Sergio Cardinali (Cgil chimici), Giuliano Granocchia (Sel ed ex assessore provinciale), Giuseppe Biancarelli (Presidente del consiglio comunale di Gubbio) e Gianluca Schippa (assessore comunale di Bettona). Pare che per decidere ci siano stati momenti di tensione all’interno del trittico di Sinistra, tant’è che Giuseppe Mascio, che a Terni ha sempre avuto grosso consenso, è posizionato con la Lista civica della Presidente Marini “Iniziativa per l’Umbria popolare, civica e riformatrice”. Una collocazione che potrebbe anche rivelarsi fatale per chi, nello schieramento creato per sostenere la Governatrice uscente, ambisce ad essere eletto.

Mascio è un po’ una sorta di fuori serie messa tra i “cinquini”, non me me vogliano, ma un vecchio politico di Sinistra, di un tempo ormai lontano, diceva: “I voti, poi, bisogna andarseli a prendere”. La sostanza, sempre nella migliore delle ipotesi, è che ci sono due posti per tre liste. Mica facile eh?

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*