Droga e prostituzione al cimitero di Ponte Valleceppi, luogo diventato pericoloso

Miccioni e Borghesi presentano ordine del giorno

Droga e prostituzione al cimitero di Ponte Valleceppi, luogo diventato pericoloso

Droga e prostituzione al cimitero di Ponte Valleceppi, luogo diventato pericoloso

Iconsiglieri PD Erika Borghesi e Leonardo Miccioni hanno presentato questa mattina un ordine del giorno in cui si richiede a Sindaco e Giunta di intervenire urgentemente per preservare la pubblica incolumità e il pubblico decoro nei pressi dell’area cimiteriale di Ponte Valleceppi.

Si richiede in particolare, di ripristinare una sbarra divelta che delimitava accesso e sosta degli autoveicoli, di installare punti luce e esercitare un maggior controllo e presidio del territorio.

La consigliera Erika Borghesi tiene a sottolineare che “La zona in oggetto è infatti divenuto luogo di spaccio e di pratica della prostituzione, attività illegali e contrarie al pubblico decoro che mettono a repentaglio anche l’incolumità dei cittadini che si recano a far visita ai propri defunti”.

Cimtero

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*