Discussione Imu e Tasi a Perugia, Pd: “Maggioranza scorretta”

Bilancio Previsione, Giunta Perugia fiscalità giusta e rilancio investimenti
Palazzo dei Priori

La convocazione in procedura d’urgenza, ricevuta stamattina dai membri della prima e della seconda commissione per discutere di IMU e TASI, evidenzia come la Maggioranza in Consiglio Comunale, non essendo in grado o, cosa ancor più grave, non volendo procedere ad una metodologica programmazione dei lavori consiliari, continui ad avere comportamenti poco corretti e al limite della regolarità formale. Sugli stessi temi, la Maggioranza che ora procede d’urgenza, ha provveduto a procrastinare arbitrariamente la seduta di Consiglio Comunale, pur sollecitata dalle opposizioni, adducendo motivi di salute del Presidente Varasano non considerando che le sedute del Consiglio sono valide anche se presiedute da uno dei due vice Presidenti.

La repentina convocazione – sul filo della regolarità tecnica, con le 24 ore di anticipo che non lo sono appieno – dà poco tempo ai componenti le commissioni per studiare le pratiche e gli incartamenti e per preparare interventi e controproposte. Un appunto che vorremmo fare alla Maggioranza sul metodo è questo: un organismo allestito per dibattere sulla materia finanziaria del comune, inopportuno, discutibile e soprattutto privo di alcun tipo di regolarità statutaria viene convocato ogni martedì con un calendario preciso ed articolato; al contempo la reale istituzione prevista dalle leggi comunali, la Commissione volta all’analisi del Bilancio, viene convocato arbitrariamente a meno di 24 ore dalla seduta.

Sempre che non bastasse la II Commissione viene convocata in sovrapposizione alla IV Commissione che si riunirà sempre nella mattinata di domani. Questo è un segno chiaro della volontà di perpetrare delle imboscate non solo contro le opposizioni, ma nei confronti di tutta la città di Perugia su una materia importantissima e molto sentita dalla cittadinanza quale quella della tassazione. Questo atto, ai limiti della regolarità, lo ribadiamo, è un altro segnale di debolezza intrinseca dell’attuale Maggioranza che cerca di strozzare il dibattito su materie importanti come quelle di bilancio. Non abbiano timore i cittadini di Perugia: faremo le ore piccole pur di studiare gli atti e saremo presenti per vigilare e proporre.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*