Direttori sanità, nuova riunione della Giunta in serata

Barberini chiarisce di non aver “mai dato le dimissioni” e che si tratta di notizie date dalla stampa

Direttori sanità, alle ore 18 nuova riunione della Giunta

Direttori sanità, nuova riunione della Giunta in serata

Le nomine dei direttori generali della sanità sono al centro dello scenario di una serie di incontri avvenuti oggi al Brifani. Anche un faccia a faccia con la presidente Marini all’ora di pranzo.

Dopo una notte lunga e una mattinata difficile per la politica umbra, parla Luca Barberini, assessore regionale a Salute, coesione sociale e welfare. E lo fa mentre si reca a palazzo Donini, sede della Giunta regionale, intercettato da alcuni cronisti. Intanto alle 18 inizierà la nuova riunione di giunta per provare a ricomporre la frattura che si è consumata in nottata tra l’assessore Luca Barberini e il resto della giunta guidata da Catiuscia Marini.

Barberini chiarisce innanzitutto di non aver “mai dato le dimissioni” e che si tratta di “notizie date dalla stampa, diverse valutazioni ma nessuna dimissione”. Incalzato dall’intervistatore, afferma che la posizione dell’assessore è “quella che conoscete da tempo: penso che c’è bisogno di dare dei segnali, di cambiare qualcosa”.

Riguardo le nomine dei direttori regionali, avvenute la notte scorsa, l’assessore afferma: “è una decisione presa dalla Giunta e io ero assente. E’ stato disegnato l’assetto delle direzioni della regione, io non c’ero. Adesso vedremo, cercheremo di costruire, la politica è quello, è un gioco di incastri, di costruzioni, di buona volontà, di risposte ai bisogni della nostra comunità e ce ne sono tanti. Da parte mia c’è la buona volontà di ricomporre il tutto”.

Intanto è in corso il consiglio regionale che era stato posticipato al pomeriggio per via delle problematiche legate alla nomine. “Ci saremmo aspettati che oggi pomeriggio la presidente della giunta regionale fosse venuta a riferire in quest’aula su quanto sta accadendo per le nomine in sanità. Credo che su queste nomine si stia determinando una sorta di ”battaglia” della sanità, come ha scritto di recente, per altre vicende nazionali, il Corriere della Sera”: lo ha detto oggi pomeriggio, durante la riunione del consiglio regionale, il portavoce del centrodestra, Claudio Ricci. Duri i toni dei gruppi del centrodestra, oggi pomeriggio in consiglio regionale, su quanto sta avvenendo in aula rispetto alla vicenda delle nomine della sanità umbra.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*