Crisina Rosetti, M5S, Gesenu a prova di inefficienza

Chi controlla il funzionamento, l'adeguatezza e la qualità dei servizi

Lavori somma urgenza, Rosetti, escamotage Comune Perugia per evitare gare pubbliche?
Cristina Rosetti M5S

Crisina Rosetti, M5S, Gesenu a prova di inefficienza

“ICittadini denunciano code interminabili agli sportelli TIA-TARI nella nuova sede di Via del Macello. Ma attenzione, Gesenu precisa che aver preso il numeretto elimina-code (si fa per dire) e aver fatto ore di coda non dà garanzia di essere ricevuti agli sportelli. L’orario del personale non lo permette! Il vostro di orario, cari cittadini, che magari avete preso permessi al lavoro, perso ore che avreste potuto o dovuto impiegare diversamente, stando al cartello apposto da Gesenu, non contano. Ma non sarebbe meglio fissare degli appuntamenti e organizzare il servizio in maniera efficiente? Qual è la ragione delle tante code agli sportelli? Chi controlla il funzionamento, l’adeguatezza e la qualità dei servizi che i cittadini pagano profumatamente? Il Vicer-Sidaco Barelli è troppo impegnato a ragionare sul da farsi dopo la conferma del provvedimento di interdittiva da parte del Tar, che lo ha smentito su tutta la linea? Eh sì la teoria della Giunta Romizi, secondo la quale per “rilanciare” Gesenu sarebbero bastati il cambio dell’Amministratore delegato e la raccolta differenziata, non sembra aver convinto la Magistratura.

Crisina Rosetti, M5S, Gesenu a prova di ineffcienza

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*