Congressi Pd, Polinori, a Perugia clima positivo di confronto e voglia di partecipare

un dibattito di qualità e tante persone pronte a mettersi a disposizione

Paolo Polinori, Pd, Comune Perugia conti a rischio, non serve fare cassa
paolo polinori

Congressi Pd, Polinori, a Perugia clima positivo di confronto

PERUGIA – I congressi di circolo si sono aperti, lo scorso week end, nel segno della mobilitazione e del confronto. “Una buona partecipazione – sottolinea Paolo Polinori, il primo firmatario del programma politico Perugia è futuro – un dibattito di qualità e tante persone pronte a mettersi a disposizione per costruire un progetto dimostrano, una volta di più, come il Pd, anche nella nostra città, sia una forza democratica viva, capace di discutere e di aprirsi”.

“Ho avuto modo di partecipare direttamente alle prime assemblee di circolo che si sono svolte nei giorni scorsi – ancora Polinori – e ho percepito un clima molto positivo e toccato con mano l’entusiasmo e la voglia di fare del congresso un momento di approfondimento e un luogo per condividere idee e progetti, parlando non solo al nostro ombelico ma anche a chi da noi si aspetta risposte”.

“L’auspicio e l’augurio che rivolgo a tutti noi è quello di continuare a impegnarci per costruire – ancora Polinori – rimanendo concentrati sui contenuti e sulle prospettive del Pd per la Perugia che verrà”.

 “Nei prossimi giorni continuerò a partecipare alle assemblee dei circoli per illustrare il programma politico che ho depositato e di cui sono il primo firmatario e per raccogliere osservazioni, suggerimenti, proposte. Intanto ringrazio i segretari uscenti e gli eletti – Sarah Bistocchi a Monteluce, Elena Chioccoloni e Collestrada, Gianluca Maggesi a Ponte Valleceppi, Elena Ranfa a Ponte San Giovanni – e tutti i componenti, vecchi e nuovi, dei direttivi di circolo per la generosità e la passione che ci hanno messo e che continueranno a metterci”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*