Concerto Renzo Arbore, il consigliere Carmine Camicia vuole vederci chiaro

Il costo sarebbe stato ridotto perché la società ha dovuto provvedere al pagamento per lo smontaggio ed il rimontaggio della tribuna nord

Concerto Renzo Arbore, il consigliere Carmine Camicia vuole vederci chiaro

Concerto Renzo Arbore, il consigliere Carmine Camicia vuole vederci chiaro

Il capogruppo Gal in Consiglio comunale, Carmine Camicia, ha presentato nella giornata di mercoledì 3 gennaio un accesso atti per capire i motivi che hanno determinato uno sconto sull’utilizzo del Palaevangelisti di Pian di Massiano per la notte di capodanno. “Questo ha portato alle casse comunali un mancato introito economico – spiega Camicia – ed è giusto capire i motivi che hanno determinato una riduzione del costo di affitto della struttura. Inoltre, è necessario avere risposte precise dagli uffici competenti per sapere se le affermazioni a mezzo stampa della società che ha organizzato l’evento, poi annullato per problemi di salute del maestro Renzo Arbore, siano veritiere.

Il costo sarebbe stato ridotto perché la società ha dovuto provvedere al pagamento per lo smontaggio ed il rimontaggio della tribuna nord, lavori che, come denuncia la stessa, non verranno addebitati agli organizzatori del prossimo concerto che vedrà protagonista Biagio Antonacci“. “Una volta ricevuta la risposta all’accesso atti – conclude il consigliere -, invierò gli atti alla Corte dei conti e alla Procura, perché le affermazioni, se veritiere, sullo sconto agli organizzatori del concerto di Antoniacci meritano un ulteriore approfondimento”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*