Città di Castello – Nicosanti (Prc): “Fontanella di acqua pubblica anche per l’Ospedale”

acqua-frizzante(umbriajournal.com) CITTA’ DI CASTELLO – Rifondazione comunista di Città di Castello condivide pienamente la proposta avanzata dal Presidente di Legambiente Alta Valle del Tevere Simone di Cumbo di verificare la possibilità di installare una fontanella di acqua pubblica anche per l’Ospedale di Città di Castello. In effetti riteniamo che bene abbia fatto l’Amministrazione Comunale di Città di Castello ad intensificare l’uso dell’acqua pubblica sul territorio sia per ridurre i rifiuti. sia per determinare risparmi per i cittadini.

Siamo rimasti davvero colpiti dal fatto che l’ASL non servirà più acqua in bottiglia di plastica. Del resto questi sono i risultati delle politiche di tagli fatti al sistema sanitario nazionale dai governi centrali. Detto questo, la soluzione non ci sembra davvero essere quella di distribuzioni propagandistiche, anche se ne capiamo lo spirito. Noi proponiamo di aprire una vertenza con chi ha rappresentanti in Parlamento contro i tagli lineari alla sanità pubblica e nello stesso tempo di dotare il nostro Ospedale di una fontanella di acqua pubblica. Per l’ambiente, per difendere la sanità pubblica e per un diritto fondamentale per tutte e tutti quale è l’acqua.

Riccardo Nicosanti
Segretario Circolo Prc “Lucio Libertini” – Città di Castello

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*