Carla Casciari (Pd): “Valorizziamo l’Unità Spinale Unipolare di Perugia”

Carla Casciari (Pd) su rinnovo incarico direttore USR dell'Umbria

“Dal convegno promosso oggi a Perugia, in occasione della Giornata Nazionale della Persona con lesione al midollo spinale, è emerso che un’ulteriore valorizzazione dell’Unità Spinale Unipolare dell’ospedale di Perugia ridurrebbe le sofferenze per le persone con lesione midollare acuta e in fase di rientro semplificando i percorsi e abbattendo la spesa complessiva che scaturisce dalle attese e dalle conseguenti complicanze dovute alle stesse”. Lo afferma il consigliere regionale Carla Casciari (Pd) intervenendo all’iniziativa promossa dalla Federazione Associazioni Italiane Paratetraplegici (Faip), tenuta presso l’aula “Rita Levi Montalcini” del Creo, situata accanto all’ospedale di Perugia, annunciando una risoluzione in consiglio regionale in merito a questa necessità nell’ambito del potenziamento delle strutture territoriali.
“In Italia esistono solo 12 strutture simili – ha proseguito Casciari – ed il potenziamento di quella perugina consentirebbe il rilancio delle attività dell’Unità Spinale Unipolare, alla quale afferiscono anche i pazienti della regione Marche. Nel corso della rilevazione dei dati scaturiti dalla ricerca sostenuta e finanziata dalla Fondazione Serena-Olivi e dalla Regione Umbria (Sciur), sull’incidenza delle lesioni midollari di origine traumatica e non traumatica nella nostra regione, si sono evidenziate anche una serie di opportunità organizzative ospedialiere e terrioriali che necessitano di essere sviluppate per poter garantire una migliore presa in carico della persona, anche sotto l’aspetto economico-gestionale ed una più efficace azione di strategie riabilitative e funzionali utili a migliorare le condizioni complessive di salute delle persone con lesione midollare che transitano presso questa struttura di alta specialità riabilitativa”.

Spinale Unipolare

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*