Carla Casciari (Pd) sul ruolo del welfare e del volontariato

Bandi Europei, Psr, parchi cittadini, bandi attivazione entro 2016

“Il ruolo del volontariato nel welfare della nostra Regione è molto più di un valore aggiunto, è un contributo reale al buon mantenimento della rete di auto e mutuo aiuto tra cittadini”. Con queste parole Carla Casciari, vice presidente della Giunta Regionale e candidata come consigliere regionale nella lista del Partito Democratico, ha concluso il suo intervento a Perugia, presso il Circolo Arci di Sant’Erminio di Perugia, dove si è svolto un incontro pubblico che ha affrontato proprio il tema del volontariato.

“Il raggiungimento di un ben-essere diffuso non passa solo dal l’innalzamento dell’asticella del Pil (Prodotto interno lordo, ndr), – ha detto ancora Casciari – ma si compone di tanti altri elementi che vanno ad accrescere il livello di coesione sociale di una città, di un territorio. L’Umbria  ha mantenuto, nonostante il difficile momento di crisi, alti livelli di coesione perché sappiamo fare insieme e per gli altri, sappiamo sprigionare energie per raggiungere il bene comune e su questo dobbiamo continuare ad investire  come amministrazioni pubbliche sostenendo le associazioni di volontariato nel loro ruolo di saper dare risposte più vicine ai nuovi bisogni pensando per loro nuovi spazi di partecipazione e sperimentazione con progetti d’innovazione sociale al servizio dei cittadini, così ha voluto la  legge dell’ invecchiamento attivo che  promuove la sussidiarietà degli over 65 al servizio delle proprie comunità”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*