Bravi: “Ast: va sostenuta l’iniziativa dei lavoratori”

Mario Bravi

Il candidato Pd al Consiglio regionale, Mario Bravi, esprime “pieno sostegno all’iniziativa emersa dalla riunione sulla siderurgia di ieri a Terni e all’esigenza, dopo l’accordo del 3 dicembre 2014, di sviluppare un’iniziativa per la difesa dell’integrità del sito del polo siderurgico ternano, il quale costituisce un’eccellenza a livello nazionale”.

Inoltre, Bravi “invita il governo nazionale ad assumere un’iniziativa per garantire che, anche rispetto alle voci emerse sulla Vdm e la produzione di titanio, venga fatta chiarezza e salvaguardata un’eccellenza produttiva fondamentale in Umbria e in Italia”.

“Da parte mia – conclude – mi impegno a sostenere a ogni livello la mobilitazione e l’iniziativa unitaria dei sindacati Fim Cisl, Fiom Cgil, Uilm Uil, Ugl e Fismic. Credo che sia necessaria una presenza coerente in Consiglio regionale, come punto di riferimento per le giuste esigenze dei lavoratori del polo siderurgico ternano”.

Taccuino:
Venerdì 22 maggio, incontro con i precari della ricostruzione del terremoto alle 15 presso il comitato elettorale di Nocera Umbra.
Venerdì 22 maggio, iniziativa pubblica alle 17 nel comitato tematico di Colle di Nocera Umbra sul Jobs act.
Sabato 23 maggio, iniziativa pubblica a Gubbio, presso l’hotel Beniamino Ubaldi alle 18, insieme all’onorevole Alfredo D’Attorre sulle ragioni della sinistra del Pd.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*