Bravi all’incontro sulla sicurezza pubblica

“Qualità urbana e sicurezza pubblica per le città dell’Umbria”. È questo il tema dell’incontro che si svolgerà domani mattina, 20 maggio, alle 9.30 nella sala Falcone e Borsellino in Piazza Italia, a Perugia. All’incontro, parteciperà Mario Bravi, candidato Pd al Consiglio regionale, insieme a Daniele Tissone, segretario nazionale Silp Cgil, e Maurizio Fiasco, esperto della Consulta nazionale antiusura e docente e ricercatore su sicurezza pubblica e gioco d’azzardo; i lavori saranno coordinati da Paolo Di Giannantonio, giornalista e condutture Rai.

“Quello della sicurezza è un tema che va affrontato con serietà e senza strumentalizzazioni – dice Mario Bravi, entrando nel merito dell’incontro di domani – Serve un approccio razionale e non emotivo alle questioni della sicurezza, senza le strumentalizzazioni che troppo spesso arrivano dalla destra. Questo tema va affrontato con competenza e in maniera corretta, ragionando sugli strumenti per la polizia, sugli investimenti in questo campo e sul modo di approntare un corretto rapporto fra cittadini e forze dell’ordine, riducendo il gap tra sicurezza percepita e sicurezza reale”.

Intanto, ieri Bravi aveva salutato il suo “successore” nell’incarico di segretario generale della Cgil dell’Umbria, Vincenzo Sgalla. “Ho fatto i miei auguri al nuovo segretario – ha precisato Bravi – che dirigerà la più grande organizzazione, presidio dei lavoratori, sottolineando che, in ogni mio ruolo, io continuerò comunque a stare sempre dalla stessa parte”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*