BASTIA UMBRA, PDL: “FALSA PROPAGANDA DA PARTE DELLA SINISTRA”

Pdl

pdl(umbriajournal.com) BASTIA UMBRA – Capiamo le esigenze di propaganda elettorale dei partiti di centrosinistra, ma si tratta  ancora una volta di una bugiarda campagna promozionale. Oltre al PDL ed all’UDC  anche le liste civiche “Cambiamo Bastia” e “Giovani Bastioli” hanno sostenuto la  ricandidatura di Stefano Ansideri. Quindi tutte quelle che appoggiarono il Sindaco uscente  nella passata tornata elettorale.  Anche se distratto, il Centrosinistra dovrebbe saperlo, ma per gentilezza glielo ricordiamo:  nell’ultima tornata elettorale la lista civica di Rosella Aristei non ha appoggiato il candidato  Ansideri, ma ha fatto un accordo dopo il primo turno.  Il Consigliere Brozzetti, coerentemente con la linea politica tenuta in passato ha dichiarato,  qualora dovesse candidarsi di nuovo in una lista civica, la propria disponibilità ad  apparentamento in caso di ballottaggio. Per quanto riguarda “Fratelli d’Italia” non ha posto  il veto ad una ricandidatura di Ansideri, ma ha solo chiesto di chiarire alcuni temi con il  Sindaco.

 

Posso assicurare all’opposizione che la situazione è assolutamente normale e scevra di  insidie. La maggioranza è compatta e l’unica uscita da registrare è quella di Caccinelli, il quale con  la propria decisione ha dimostrato di essere recalcitrante ai comuni principi di democrazia.  Semmai sono i partiti di centrosinistra a non avere il polso della città: non si capisce quali  siano le loro proposte, la loro opposizione è stata evanescente e nel corso dell’ultima  tornata elettorale alcuni partiti sono scomparsi, salvo miracolosamente riapparire in vista  delle elezioni.  Il PDL non è solito a proferire slogan, ma invita a prendere atto dei risultati concreti  conseguiti dall’Amministrazione Ansideri nonostante la pesante situazione economica in  cui si trovata ad operare, mentre di idee, progetti e candidati della Sinistra non c’è traccia.  Se però vogliono farsi un’idea, basta prendere visione degli atti consultabili on-line sul sito  del Comune o disponibili presso gli Uffici.

Il Centrodestra non ha nessuna complicazione sulla ricandidatura di Ansideri. Casomai è  proprio il Centrosinistra ad avere grandi difficoltà ad esprimere un loro candidato sindaco  alle prossime elezioni visto lo scarso feeling tra il Segretario politico e la corrente  Renziana.  Comprendo, però, che, per quanto macroscopiche, queste differenze sfuggano a chi  oramai vive di falsi scoop diffamatori, ed è da sempre abituato a giudicare gli altri con il  proprio metro ed è talmente impegnato a guardare in casa d’altri da scordarsi sistematicamente  di farlo nella propria.

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*