Attilio Solinas è stato massone, nei figli di Horus: “Ne sono orgoglioso”

La notizia viene fuori da Facebook, dal Gruppo Umbria Informa gli Umbri, fondato da UmbriaJournal

Attilio Solinas è massone, nei figli di Horus: "Ne sono orgoglioso"
ATTILIO-SOLINAS

Attilio Solinas è massone, nei figli di Horus: “Ne sono orgoglioso”

«Siamo tutti diversi, ci sono figli di mamma, figli di papa e ….figli di horus», questa frase, postata dal dottor Fausto Moretti Inlingua Foligno, medico anche lui, sui commenti del Gruppo Facebook fondato da Umbria Journal ha acceso la miccia tra – di fatto due colleghi – Attilio Solinas e, appunto, il “pungente”, Moretti da Foligno. A cosa allude il medico folignate? Semplice, al fatto che Attilio Solinas sia stato massone e, per la precisione, affiliato alla loggia Figli di Horus, la n. 742 all’Oriente di Perugia. Attilio Solinas è uscito, ma come ben si sa, chi entra in Massoneria resta massone per sempre, almeno nei principi e nei presupposti.

TANTO PER SAPERE
Horus è il nome greco del dio egizio HOR, una delle divinità più antiche dell’Egitto, la cui forma originale era quella di un falcone. Era un dio solare, considerato come la manifestazione del re da vivo così come Osiride rappresentava il sovrano defunto. Antiche iscrizioni raffigurano Horus con le ali distese come a voler proteggere tutti i re della nazione. Il culto di Horus si diffuse in tutto l’Egitto se pur con forme, tradizioni e riti diverse nelle varie località: nella forma di Horus il Maggiore la luna e il sole formavano gli occhi del dio e la sua battaglia con il dio Seth riassumeva l’eterna lotta fra il giorno e la notte, fra il bene e il male; come Horus d’ Oro il dio era il distruttore di Seth mentre Horus il Behdetita era un dio falcone. Quando suo padre venne attaccato da Seth e dai suoi demoni Horus volò in cielo alla ricerca dei demoni e trasformatosi in disco solare con le ali, attaccò le forze di Seth combattendo sia in terra che nell’oltretomba. Da questa guerra interminabile Horus uscì vittorioso e conseguentemente il disco solare, che era il suo emblema, divenne un simbolo molto popolare in Egitto.

Nell’acceso “battibecco”, Solinas si difende dicendo che: “Orgoglioso di essere stato iscritto alla Massoneria di Giuseppe Garibaldi e di Giuseppe Mazzini! – scrive il Consigliere Pd – Potrei tranquillamente dichiararlo in pubblico”. Dopo di che il medico perugino “scatena l’inferno” e scrive: “Io cammino a testa alta caro Inlingua. Hai fatto una facoltà di medicina online per prendere 30 e lode ?” E Fausto Moretti replica lapidario: ” Sicuramente diversa da quella per gli accreditati presso il grande architetto dell’universo”.  Attilio Solinas: “E non è ancora vietato da nessuna parte seguire il corso di studi del proprio Padre..e affrontare una carriera in una disciplina diversa con discreti risultati”. Il dottore folignate replica ancora: “No no, non solo non è vietato….anzi in Italia è un costume assai diffuso che in uno stesso corridoio ci sono tre uffici con lo stesso cognome”. 

Attilio Solinas è stato massone

1 Commento su Attilio Solinas è stato massone, nei figli di Horus: “Ne sono orgoglioso”

  1. nessuna meraviglia, il comunismo come lo conosciamo è stato fondato dalla massoneria (il socialista Garibaldi fu gran maestro del grand’oriente, Mordechai Kiessel fu il teorico del comunismo dopo che fu associato alla loggia degli illuminati di Baviera e da allora si fece chiamare Karl Marx ) i figli di papà sono naturalmente attratti dalle organizzazioni massoniche e dal comunismo.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*