Attentati in Francia, a Perugia, senza bandiere e in silenzio, solidarietà e vicinanza al popolo francese

Gatti, Pd Umbria: “La paura che si è sprigionata con l’attentato di Parigi è entrata dentro"
ATTENTATI FRANCIA

Attentati in Francia, a Perugia, senza bandiere e in silenzio, solidarietà e vicinanza al popolo francese

Oggi pomeriggio alle 18.00 il Pd Umbria sarà in piazza, a Perugia, per dare vita a un presidio aperto con l’intento di manifestare, senza bandiere e in silenzio, solidarietà e vicinanza al popolo francese, colpito dai terribili fatti di ieri sera. “Oggi siamo ‘avec la France’ – si legge in una nota della segreteria regionale del partito – per rinnovare il nostro impegno per una civiltà di pace, fratellanza, tolleranza in cui tutti siano cittadini del mondo, uniti contro ogni forma di terrorismo, odio e fanatismo. Rivolgiamo agli umbri, ai partiti, alle associazioni, alle istituzioni, un appello a partecipare alla manifestazione di oggi pomeriggio. Allontanando la paura che alimenta il terrore e con la forza e il coraggio che servono per guardare al futuro, al riparo dalle polemiche, per andare oltre le differenze e respingere insieme e con fermezza estremismi e violenze. Oggi siamo tutti francesi”.

DOVE?

L’appuntamento è per le 18 di oggi a Perugia, in piazza della Repubblica.

Attentati in Francia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*