Attentati Bruxelles, Fiorini, questa è una guerra

Bisogna pretendere giustizia e sicurezza. È ora di reagire

Lega Nord, meningite, l’assessore Barberini non dice tutta la verità

Attentati Bruxelles, Fiorini, questa è una guerra

EMANUELE FIORINI (Ln): “Oggi si contano i morti e i feriti dell’ennesima carneficina della follia islamica. Questa è la gratitudine islamista che dimostrano nei nostri confronti per l’accoglienza che diamo ai migranti. Questa è una guerra. Bisogna pretendere giustizia e sicurezza. È ora di reagire. Ricordiamo con una preghiera le vittime del terrorismo”.

Attentati Bruxelles

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*