AST/Sassoli, (PD): “È vittoria della buona politica”

Parigi, Sassoli (PD)

“L’accordo raggiunto nella notte tra i vertici della Ast di Terni, il governo e le parti sindacali rappresenta un grande passo in avanti per il sito industriale umbro”. Così in una nota il vice presidente del Parlamento Europeo David Sassoli.

“L’intesa che blocca l’avvio delle procedure di mobilità per oltre 500 lavoratori è una vittoria della buona politica ed una speranza per la ripresa economica in una regione strategica come l’Umbria. Ora – conclude Sassoli – è necessario tornare al tavolo delle trattative per redigere un piano industriale importante, che metta al centro il lavoro e gli investimenti per il rilancio delle acciaierie”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*