APERITIVO CON LA MARINI A CASTIGLIONE DEL LAGO: SANITÀ E VIABILITÀ I TEMI DELL’INCONTRO

Presidente Marini
Catiuscia Marini
Catiuscia Marini

(umbriajournal.com by AKR) – CASTIGLIONE DEL LAGO – Si parlerà di sanità e di viabilità domani pomeriggio a Castiglione del Lago durante un’iniziativa organizzata dalla coalizione di centrosinistra che sostiene la candidatura a sindaco di Sergio Batino. Alle ore 18 al Bar del Castello, a fianco di Porta Perugina e nei pressi dell’Ospedale S. Agostino, la governatrice dell’Umbria Catiuscia Marini prenderà un aperitivo con i cittadini di Castiglione del Lago. «Il nostro impegno è da sempre per una sanità più efficiente e con più servizi – spiega Sergio Batino – e finalmente, dopo molti anni e varie vicissitudini, la sanità del Trasimeno trova un assetto definitivo con la diversificazione e la specializzazione delle strutture sanitarie: a Castiglione del Lago ci sarà l’ospedale unico di territorio ampliato negli edifici, nelle attrezzature e nelle specializzazioni con investimenti per circa 8,5 milioni di euro già in fase di attuazione con l’istallazione in corso della TAC ed i lavori di sistemazione antisismica. Alla governatrice Marini chiediamo il rispetto dei tempi di realizzazione. Un ospedale funzionale con medicina, chirurgia, punto nascita e pronto soccorso, all’interno della rete ospedaliera regionale, sarà capace di rispondere alla stragrande maggioranza delle esigenze sanitarie del territorio e che, insieme al nuovo Centro Salute, deve diventare strumento indispensabile per favorire la prevenzione».

Locandina A4.fh11Altro argomento che verrà trattato è quello della viabilità: «La difficile situazione provocata dalla pessima condizione delle strade provinciali e regionali ci impone di aumentare la pressione su Regione e Provincia. Ma una buona notizia è arrivata – annuncia Batino – entro il 2014 inizieranno i lavori della variante alla SR71 per un intervento su tutta la rete stradale a partire dal collegamento con la superstrada, per un investimento complessivo di 7 milioni, grazie al finanziamento di ulteriori 2 milioni di euro da parte della Regione, ufficialmente sottoscritto poche settimane fa proprio dalla Marini».

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*