Elezioni Castel Giorgio, Garbini riconfermato sindaco

Garbini è stato rieletto con 584 voti (41,21 per cento)

Elezioni Castel Giorgio, Garbini riconfermato sindaco

Elezioni Castel Giorgio, Garbini riconfermato sindaco

A Castel Giorgio Andrea Garbini è stato riconfermato sindaco. Questi i risultati definitivi: Garbini 584 voti (41,21 per cento), Claudio Tarmati 404 (28,51 per cento), Andrea Corritore con 290 voti (20,45 per cento) e Rodolfo Proietti 139 voti (9,80%).

Lista Cambiamo Castel Giorgio che ha eletto il sindaco Andrea Garbini col 41,2 per cento: Gianpaolo Paglialunga 101, Nazzareno Ceccarelli 2, Luca Iachini 45, Christian Montesanti 17, Simone Plutoni 28, Silvio Rapaccini 57, Minimo Ronchini 37, Federica Santi 21, Sauro Santinami 21, Fabrizio Silvi 29.

Lista Progetto Futuro, candidato sindaco Claudio Tarmati che ha raccolto il 28,5 per cento: Gabriele Anselmi 52, Fabrizio Batella 2, Simone Cinque 54, Rolando Equitani 20, Cristiano Federici 41, Raffaele Fiani 83, Roberto Morucci 28, Enrico Pacetti 43, Barbara Salvati 2, Marco Taschini 20.

Lista Con i cittadini, candidato sindaco Andrea Corritore che ha raccolto il 20,5 per cento: Tonino Cardinali 38, Fausto Fabiani 39, Chiara Germani 10, Annalisa Giulietti 27, Francesco Messina 43, Maria Teresa Nulli 13, Claudio Serafinelli 17, Fabrizio Ceccarini 14.

Lista Democrazia e progresso, candidato sindaco Rodolfo Proietti che ha raccolto il 9,8 per cento non riuscendo a eleggere: Luca Campanelli 20, Renzo Caprasecca 5, Marianna Cordelli 8, Pancrazio Lazzarini 3, Domenico Messina 5, Roberto Pacetti 7, Renato Giorgio Pagnini 13, Maria Cristina Pepe 12, Enzo Prudenzi 9

Consiglio comunale: La proclamazione degli eletti non è ancora avvenuta, ma dovrebbero esserci: Paglialunga, Rapaccini, Iachini, Ronchini, Silvi, Plutoni e Santi-Santinami (entrambe con 21 preferenze). Due scranni sono stati conquistati dalla lista di Tarmati che entrerebbe in consiglio con Raffaele Fiani. Eletto in consiglio anche il candidato sindaco Corritore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*