Amministrative 2014, novità e conferme per le candidature nel ternano

amministrative2

Qualche novità, alcune conferme e, in alcuni casi, vere e proprie candidature di larghe intese.

A Baschi, dopo alcuni tentennamenti, il PD decide di confermare il sindaco uscente Anacleto Bernardini. Conferma anche a San Gemini con Leonardo Grimani che, dopo cinque anni come primo cittadino, si appresta a fare il bis.

Anche ad Acquasparta sarà il sindaco uscente Romani a guidare il PD, così come a Montegabbione Andrea Ricci si avvia verso il secondo mandato.

Ritorno a sorpresa di Giampiero Lattanzi a Guardea, dove Gianfranco Costa, sindaco uscente del centrodestra, abbandona la sua cittadina natale.

Novità a Montecchio, dove al giovanissimo Federico Gori è stato affidato il compito di riconquistare il comune.

Gianluca Filiberti è il candidato sindaco a Lugnano in Teverina, mentre a Penna in Teverina la novità del PD si chiama Stefano Paoluzzi.

Stessa sorte a San Venanzo, con la candidatura a sindaco di Marsilio Marinelli e a Castel Viscardo con il giovane Daniele Longarini.

Ad Alviano scelta fuori dai partiti con Giovanni Ciardo, provenienza Coldiretti.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*