Aldo Tracchegiani (FI): “Le strade dell’Umbria: colabrodo che mette a rischio la vita delle persone.”

PERUGIA –  “I cittadini non ce la fanno più – dichiara Aldo Tracchegiani (FI), candidato al consiglio regionale dell’Umbria – sono stanchi di pagare le tasse come gli altri cittadini e non avere nemmeno la sicurezza di strade percorribili. Io sono con loro e sono pronto a organizzare tutte iniziative possibili, anche incontri con tutte le autorità a vari livelli (comune, provincia e regione) per cercare di risolvere il problema e far conoscere la situazione di disagio che si sta vivendo in tutta l’Umbria, Spoleto in particolare in quanto è la città in cui lavoro. Le strade – continua Tracchegiani – sono piene di buche e non sono custodite minimamente e, anche laddove questo accade, I lavoi vengono fatti alla svelte e male. Ad ogni pioggia consistente le strade, tutte, rimangono allagate in quanto il manto stradale è sconnesso ma, soprattutto I bordi non hanno delle vie di sfogo delle acque perchè piene di erbacce e rifiuti di ogni genere e spesso causa di incidenti anche gravi. Sappiamo bene che le risorse sono limitate ma non è giusto che le strade, soprattutto per ragioni di sicurezza, dovrebbero essere mantenute meglio da parte delle istituzioni competenti. Pertanto mi impegnerò affinché questo problem ache va Avanti, pratcamente da sempre, in tutta l’Umbria, a parte qualche rara eccezione, venga preso in seria considerazione.”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*