Agriumbria: banchetto di Forza Nuova

Nella domenica del 29 marzo Forza Nuova ha tenuto un banchetto di raccolta firme all’entrata della manifestazione dell’Agriumbria di Bastia Umbra. La petizione denominata #tempodicasa#, riguardava il cambiamento della legge regionale sull’assegnazione delle case popolari, per favorire le famiglie italiane nelle graduatorie di assegnazioni abitative. Molti passanti e partecipanti alla parallela fiera agricola, si sono fermati per apporre la loro firma.

Registrando tra l’altro il sostegno “morale” alle attività di F.N. . Nella stessa giornata sono state propagandate le proposte politiche del Movimento in campo agricolo. Sostenendo quanto sia importante una politica di estrema attenzione all’Agricoltura, in un momento come questo segnato da una fortissima crisi economica. Uno Stato può riprendere la sua forza economica solo se, oltre all’attenzione all’industria e ai “numeri” sui mercati, riprende in mano una seria politica di “alimentazione nazionale”. L’Italia ha tutto per farlo: il sole, la terra e l’acqua.

E così non solo si ritroverebbe la forza economica, ma la propria forza nazionale e popolare. Smarcandosi finalmente dalle illogiche teorie del mercato globalizzato, che vuole che una terra florida come la nostra per l’agricoltura debba acquistare prodotti provenienti dall’altra parte del mondo, prodotti questi di qualità inferiore, come è stato dimostrato più volte, e che minano la salute del nostro popolo.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*