Acciaierie di Terni, Carla Spagnoli, “Il governo pensi ai lavoratori!”

Politica, Carla Spagnoli: "Il Sindaco Andrea Romizi ha ragione"

da Carla Spagnoli (Presidente onorario del Movimento per Perugia)
L’incontro di lunedì scorso tra la ThyssenKrupp e le delegazioni sindacali non ha portato, purtroppo, grandi notizie per i lavoratori dell’AST… Nonostante le proteste, le manifestazioni e gli scioperi della fame, la ThyssenKrupp resta ferma sulle sue decisioni, annunciando 550 esuberi e lo spegnimento del secondo forno fusorio!

Siamo preoccupatissimi per le sorti dei lavoratori AST e per questa grave situazione ormai nazionale, che va ben oltre i confini dell’economia ternana e umbra.

Il “piano” Thyssen, finalizzato al dimezzamento delle attività produttive, metterà sul lastrico numerose famiglie nonostante Terni, grazie alle sue acciaierie, sia considerata a ragione uno dei poli siderurgici più importanti d’Europa! Tali vicende rispecchiano l’attuale situazione nazionale, con la nostra classe politica complice di un progetto tutto europeo volto alla svendita della nostra economia!

Esprimiamo la nostra solidarietà nei confronti dei lavoratori e auspichiamo un piano di rilancio industriale delle acciaierie ternane attraverso un reale intervento del governo italiano, scardinato dai voleri della multinazionale tedesca e dai soliti tecnocrati europei!

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*