Unipegaso

Abbattimento alberi, Leonardi ribatte al M5s: “Bisogna dare dati precisi…”

Leonardi: "Non si fa politica sparando numeri a caso per apparire sui giornali, non si fa politica proponendo ordini del giorno inattuabili"

Abbattimento alberi, Leonardi ribatte al M5s: "Bisogna dare dati precisi..."

Abbattimento alberi, Leonardi ribatte al M5s: “Bisogna dare dati precisi e non fare la politica del sensazionalismo”

“Il comunicato della Consigliera Leonardi (Crea Perugia) sul taglio degli alberi é stato un atto chiarificatorio ai cittadini che si sono trovati a leggere articoli inverosimili sui giornali pubblicati dal M5S.

Nell’immediato sono previsti interventi di potatura e manutenzione che non venivano eseguiti da tantissimi anni ed é in programma l’abbattimento di alberi esclusivamente malati o pericolosi per l’incolumità delle persone. Non si tratta certamente di 700 alberi come ha sentenziato in un titolo di giornale la Consigliera Rosetti.

Non si fa politica sparando numeri a caso per apparire sui giornali, non si fa politica proponendo ordini del giorno inattuabili che non tengono conto delle condizioni in cui si trova l’Ente, ma che servono solo a cercare visibilità.

Colpisce il fatto che la Consigliera Rosetti strumentalizzi ancora una volta il nostro operato su IKEA quando nella realtà é solo adesso, grazie a questa amministrazione che ci stiamo avviando verso la soluzione, dopo 15 anni di inerzia e chiacchiere.

Non si é lasciato cadere proprio niente, anzi ogni giorno ci impegniamo affinché problematiche spinose trovino soluzione.
Per quanto riguarda l’impianto a biogas di S. Egidio si rimandano al mittente le illazioni della Rosetti che evidentemente, anche in questo caso, ignora il fatto che la Leonardi si batta quotidianamente affinché le prescrizioni vengano applicate e rispettate, dando risposte concrete ai comitati.

Fare opposizione e sparare a zero sull’operato di chi amministra é certamente più facile che cercare soluzioni e mediazioni ai problemi concreti e alle possibilità reali del Comune.
Serve una politica seria e precisa, che si adatti alle esigenze della nostra città e non quella del “copia e incolla” che la voglia piegare a soluzioni copia ciclostile di altre realtà comunali”.

Leonardi

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*