Sir Safety, Velizar Chernokozhev sarà il vice Atanasijevic

212 cm di potenza e freschezza atletica al servizio di Kovac

Sir Safety, Velizar Chernokozhev sarà il vice Atanasijevic

PERUGIA – Piazza un altro colpo di mercato la Sir Safety Conad Perugia! E completa contestualmente il reparto degli opposti da mettere a disposizione di Boban Kovac. Alle spalle del confermato “Magnum” Atanasijevic arriva dalla Bulgaria, con tutti i suoi 212 cm, il giovane Velizar Chernokozhev! Il colosso dell’Est, nato a Tryavna il 23 aprile del 1995, si lega dunque alla società del presidente Sirci e porta in dote il suo potenziale tecnico, la sua possanza fisica e tutto l’entusiasmo dei suoi 21 anni da poco compiuti.

Chernokozhev, nonostante la giovane età, arriva fresco della vittoria del campionato bulgaro con la maglia del Dobrudja e vanta una discreta esperienza in campo internazionale acquisita nelle nazionali giovanili del suo Paese ed essendo entrato già nel giro della nazionale maggiore, con la quale ha conquistato la medaglia d’argento agli European Games di Baku nel 2015. Un tassello dunque importante per la costruzione della rosa bianconera per la prossima stagione, ottimo sia durante la settimana che per dare respiro all’occorrenza ad Atanasijevic.

A spiegare le caratteristiche del nuovo Block Devils ci pensa il direttore sportivo bianconero Goran Vujevic: “Chernokozhev è un ragazzo molto promettente, un talento con doti fisiche importanti e dalle ampie prospettive di crescita e miglioramento. Cercavamo un giocatore che potesse darci una grossa mano negli allenamento ed anche in partita in caso di necessità ed abbiamo individuato in Velizar il personaggio giusto, atleta che lo scorso anno ha fatto molto bene nel campionato bulgaro e che è nel giro della nazionale come prospettive future importanti. Sarà il sostituto naturale di Atanasijevic, ma può essere anche cambio tattico di rilievo sia a muro che al servizio piuttosto che per un giro in prima linea. Considerando la sua giovane età ed i margini di crescita che riteniamo abbia, valuteremo con attenzione il suo percorso con noi contando sul fatto che, se lavora bene, sarà destinato a migliorare notevolmente”.

Sir Safety

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*