Unipegaso

Settimana europea della mobilità, questa mattina il tour alla scoperta di Perugia in bicicletta

L’evento è nato da una collaborazione tra Comune di Perugia, FIAB Perugia Pedala e Ciclofficina popolare di Porta Pesa

Settimana europea della mobilità, questa mattina il tour alla scoperta di Perugia in bicicletta

PERUGIA – Continuano le iniziative a Perugia in occasione della settimana europea della mobilità, 16-22 settembre 2017. Ricco il calendario di eventi, voluti dall’Amministrazione con l’obiettivo di informare la cittadinanza e riflettere insieme sulla situazione attuale, ma soprattutto sulle prospettive della mobilità per il futuro, in vista del nuovo Pums cittadino attualmente in fase di redazione.

Questa mattina, in particolare, la bicicletta è stata protagonista assoluta del tour partito da Piazza IV Novembre fino a raggiungere l’area verde di Pian di Massiano. L’evento è nato da una collaborazione tra Comune di Perugia, FIAB Perugia Pedala e Ciclofficina popolare di Porta Pesa. Si è trattato di un nuovo modo di scoprire Perugia in modo slow e sostenibile.

Una delle tappe della pedalata, non a caso, è stato il Parco della Pescaia, in occasione della manifestazione Quartiere in Festa, che prevede tante attività per grandi e piccoli per vivere l’area verde in allegria. Presso il parco i ciclisti hanno incontrato i pedoni che hanno deciso di partecipare al Piedibus del Benessere: due sistemi naturali di mobilità per ricordare che la città si può vivere in maniera sostenibile, con un occhio attento alla salute.

L’appuntamento è stato realizzato anche con la collaborazione della USL1 Umbria e dell’Associazione Profumo dei Tigli. “Questa prima giornata – ha sottolineato l’assessore alla mobilità, commercio ed artigianato Cristiana Casaioli – è stata molto interessante perché insieme a numerosi cittadini abbiamo avuto la possibilità di sperimentare cosa significa vivere la città in bicicletta”.

Il tour – racconta l’assessore – è partito da Pian di Massiano dove “armati” di bicicletta i partecipanti sono saliti in centro. Da piazza IV novembre il via ufficiale al tour per tornare, dopo una splendida passeggiata, proprio a Pian di Massiano non senza aver ammirato le bellezze di una Perugia tutta da scoprire tra storia e natura.

“Abbiamo dimostrato – continua Casaioli – che si può godere appieno di Perugia anche utilizzando mezzi, come la bicicletta, in passato poco utilizzati. La nostra Amministrazione vuole effettuare un cambio di passo ed è attenta alla esigenze di mobilità di tutti, perché ritiene il valore della partecipazione essenziale per raggiungere risultati condivisi”.

Non a caso – segnala l’assessore – è da mesi che il Comune di Perugia sta raccogliendo, ai fini della redazione del pums (piano urbano della mobilità sostenibile), le segnalazioni e le proposte dei cittadini sulla mobilità. Queste istanze verranno vagliate attentamente da Amministrazione ed uffici con un obiettivo sostanziale: “vogliamo, per quanto possibile, mettere insieme ed a confronto tutte le proposte che i cittadini ci stanno presentando per cercare di individuare delle soluzioni che consentano di rispondere a tutte le esigenze di mobilità, perché nessuno deve restare indietro”.

Prossimo appuntamento, nell’ambito della settimana europea della mobilità, sarà lunedì 18 settembre nella Sala Emanuela Loi di Palazzo dei Priori, con il TAVOLO PARTECIPATIVO P.U.M.S. – Piano Urbano della Mobilità Sostenibile – Incontro con i gruppi di lavoro dalle 17.00 alle 19.30.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*