Riqualificazione scalinata accesso al centro storico di Perugia

Presentata dai consiglieri Bori e Mencaroni un’interrogazione sulla situazione della scalinata di via Grecchi, da tempo in situazione precaria

Riqualificazione scalinata accesso al centro storico di Perugia PERUGIA – Presentata dai consiglieri Bori e Mencaroni un’interrogazione sulla situazione della scalinata di via Grecchi, da tempo in situazione precaria. Visto che è passato un anno dall’approvazione dell’odg del Consiglio sul tema, i consiglieri del PD chiedono lumi sui tempi e modalità di realizzazione.

Di seguito linterrogazione:

“Con deliberazione n. 42 del 7.03.2016 il Consiglio comunale approvava all’unanimità un Ordine della Commissione urbanistica, con il quale si stabiliva la necessità di un intervento urgente di bonifica e ristrutturazione della pavimentazione della scalinata di Via Grecchi.

Si tratta di uno dei punti principali di accesso al centro storico e biglietto da visita della città per i turisti, in quanto tale scalinata collega la centralissima Piazza Italia con Via Bonazzi.

Soprattutto nel periodo primavera-estate e in prossimità di importanti manifestazioni come il Festival del Giornalismo e Umbria Jazz l’area è molto frequentata da turisti ed avventori delle attività commerciali di via Grecchi e via Bonazzi.

Ad oggi l’Amministrazione comunale non è ancora intervenuta per far fronte e rispettare l’impegno preso attraverso la citata delibera consiliare.

Eppure la situazione delle scale in questione risulta sempre più compromessa, nonostante vengano quotidianamente percorse da numerosi turisti e cittadini.

Inoltre, le linee programmatiche del Sindaco Romizi, contengono un espresso riferimento circa “l’attenzione al decoro urbano” della città, sostenendo la necessità, sia dal punto di vista dei cittadini che dei turisti, di migliorarne l’impatto, attraverso “la cura, la manutenzione e la riqualificazione”.

-considerato che:

Negli anni precedenti un intervento di totale ristrutturazione e recupero della scalinata da fare utilizzando laterizi di qualità pari a quelli impiegati per la ripavimentazione dell’adiacente via Bonazzi venne fermato da una raccolta di firme che chiedeva l’impiego di materiali diversi.

Quali sono stati i motivi per cui, fino ad oggi, non si è proceduto al ripristino generale della scalinata posta in Via Grecchi

Quali sono i tempi previsti per l’attuazione della delibera di Consiglio comunale n. 42 del 7.03.2016.

Quali materiali verranno utilizzati per l’intervento.

Nell’attesa dell’opera di rifacimento totale, se sia possibile valutare l’opportunità di un intervento “tampone” tramite il cantiere comunale, per garantire almeno la sicurezza dei pedoni che la percorrono, e con quale tempistica”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*