Qualità della vita, Leonelli, in Umbria segnali incoraggianti

Leonelli (PD) commenta la classifica del sole 24 ore sulle province italiane

Giacomo Leonelli crede nell'importanza di fare il punto con Anas sull'avanzamento dei lavori sulla Perugia-Bettolle
Giacomo Leonelli crede nell'importanza di fare il punto con Anas sull'avanzamento dei lavori sulla Perugia-Bettolle

Qualità della vita, Leonelli, in Umbria segnali incoraggianti PERUGIA – “L’Umbria, anche se con il permanere di alcune criticità, a cominciare dal fenomeno della microcriminalità, comincia a dare segnale incoraggianti”. Così il consigliere regionale Giacomo Leonelli (Pd) commenta la classifica sulla qualità della vita nelle province italiane pubblicata dal ‘Sole 24 ore’ (http://rassegna.crumbria.it/nTSipario/index.php). Per Leonelli “il rapporto del quotidiano dimostra che ad un tradizionale mantenimento dell’attenzione per l’ambiente e il sociale, in particolare per gli asili, si aggiungono i primi segnali di un risveglio del tessuto economico, con una vitalità non banale nel campo delle start up e dell’innovazione in generale, grazie in particolare alla crescita di alcuni segmenti come l’aerospazio.

In una regione in cui la carenza di innovazione è stata uno dei principali motivi della straordinaria aggressività della crisi economica 2008/2014 sul tessuto produttivo, comincia quindi a delinearsi il panorama del nuovo modello di sviluppo che le istituzioni dovranno mettere in campo. Un modello di sviluppo moderno – conclude Giacomo Leonelli – rispettoso dell’identità regionale, ma che al tempo metta in campo risposte adeguate ad una forza lavoro che risulta essere sopra la media nazionale per competenza e formazione ma che ha faticato e fatica tuttora a trovare sul territorio un occupazione adeguata”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*