Unipegaso

Perugia, Pieve di Campo, il sindaco all’inaugurazione della fontanella del campetto

Una targa di ringraziamento è stata consegnata al primo cittadino dal più piccolo dei ragazzi

Perugia, Pieve di Campo, il sindaco all'inaugurazione della fontanella del campetto

Perugia, Pieve di Campo, il sindaco all’inaugurazione della fontanella del campetto. Non solo il sindaco “Andrea”, lo hanno chiamato amichevolmente così i ragazzi del campetto, ma anche i presidenti di Gesenu e di Umbria Acque, il presidente del consiglio comunale Varasano, l’assessore Edy Cicchi e il consigliere comunale Mignini, il presidente della Pro Ponte Antonello Palmerini, i due vice Befani e Cardinali, il luogotenente dei carabinieri Mirko Fringuello e la dirigente scolastica Iva Rossi, alla festa che i genitori dei “ragazzi del campetto” hanno organizzato per l’inaugurazione della fontanella chiesta dai ragazzi al sindaco quando è venuto a conoscerli e a premiarli con il grifetto d’argento del comune per l’impegno volontario e spontaneo di ripulire il loro campetto invaso da aghi di pino, cartacce, bottiglie di plastica, escrementi di animali.

La festa, realizzata in collaborazione con la Pro Ponte e l’adesione della pasticceria Alunni, ha avuto due momenti significativi: l’inaugurazione della fontanella e il dono al sindaco “Andrea” di una targa di ringraziamento, consegnata al primo cittadino dal più piccolo dei ragazzi che, tra la commozione di tutti, e con un filo di voce pur amplificata ha chiesto al sindaco…”mi dai un bacino?” Un lungo applauso ha sottolineato questo momento a ringraziare anche le significative parole che il sindaco “Andrea” ha rivolto ai ragazzi: “orgoglioso di avere questi piccoli cittadini che danno l’esempio ai grandi e che aprono un futuro e un avvenire di speranza per Perugia e per la nostra comunità”. Parole di ringraziamento anche ai genitori per la serata e per come hanno cresciuto i loro ragazzi.

Ma anche l’assessore, il presidente del consiglio comunale, uno dei ragazzi “cresciuti”, la dirigente scolastica, il presidente di Umbria Acque e il presidente della Pro Ponte hanno voluto testimoniare il loro apprezzamento per l’operato dei “ragazzi” e per quello dei genitori. Antonello Palmerini ha colto l’occasione per….“scritturare” come volontari, per le varie attività dell’associazione che presiede, anche i genitori. Per i ragazzi aveva già avuto la loro adesione per la recente edizione di “Velimna, gli Etruschi del Fiume”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*