Perugina, i lavoratori dicono sì all’accordo

Sono stati circa 530 i lavoratori che hanno partecipato e votato il testo dell’intesa, approvandola a larga maggioranza, con soli 25 voti contrari e 27 astensioni

Perugina, i lavoratori dicono sì all’accordo
Perugina

Perugina, i lavoratori dicono sì all’accordo

da Rsu e organizzazioni sindacali
Si sono concluse le assemblee in fabbrica alla Perugina sull’accordo siglato dalla Rsu e dai sindacati con la multinazionale Nestlé per il piano triennale che interessa lo stabilimento di San Sisto. Sono stati circa 530 i lavoratori che hanno partecipato e votato il testo dell’intesa, approvandola a larga maggioranza, con soli 25 voti contrari e 27 astensioni.

“È un risultato importante, che dà forza e valore al lavoro che come Rsu e organizzazioni sindacali abbiamo portato avanti per costruire un futuro di sviluppo per la nostra fabbrica”, commentano i rappresentanti della Rsu e dei sindacati Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil dell’Umbria.

“Siamo infatti convinti che l’accordo raggiunto, che recepisce molte delle nostre proposte e richieste, possa rappresentare un punto di svolta importante per la fabbrica, vista la mole di investimenti che la multinazionale metterà in campo e visto il pieno coinvolgimento nelle fasi di sviluppo del piano che sarà garantito ai lavoratori, attraverso le loro organizzazioni.

Da domani – concludono sindacati e Rsu – saremo al lavoro per trasformare in atti concreti quello che abbiamo messo nero su bianco nell’accordo”.

Perugina

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*