Perugia-Salernitana, le parole di Bisoli, ecco i convocati

Bisoli: «Vogliamo continuità e la quarta vittoria»

Perugia-Salernitana, le parole di Bisoli, ecco i convocati

Perugia-Salernitana, le parole di Bisoli, ecco i convocati

Consueta conferenza stampa di vigilia per Pierpaolo Bisoli in vista di Perugia – Salernitana. Ecco le dichiarazioni raccolte da Umbria Radio, emittente radiofonica ufficiale dei grifoni.

Qui il video della conferenza: https://goo.gl/qbby2j

“La barba è una promessa: spero che si avveri, se dovesse essere un pareggi la spunto. Finché non perdiamo, non la taglia. Una promessa per il Perugia- Speriamo di dare continuità ai risultati, vogliamo migliorare il nostro percorso di crescita. Domani speriamo di fare una buona prestazione in una partita difficile.

Bianchi lo portiamo in panchina, farà come Fabinho a Cagliari. Danno la loro disponibilità, ma hanno poca autonomia, così come Fabinho. Mancheranno Belmonte, Zebli, ma recupereremo Ardemagni e Molina. Vincere questa gara significa raggiungere il primo obiettivo della salvezza. Guberti ed Aguirre sono quelli che hanno recuperato meno, parzialmente ha recuperato Zapata. Sono giocatori con caratteristiche specifiche: Guberti e Zapata per giocare nello stretto, Aguirre per sfruttare spazi ampi; dovrò valutare bene.

L’assenza di Belmonte è un problema, arretreremo sicuramente Milos. Monaco non è ancora pronto fisicamente e mentalmente, e poi la categoria deve iniziare a conoscerla gradualmente.

Con Menichini ci confrontiamo ogni tanto; lo stimo molto perché è stato per tanti anni allenatore in seconda. Come allenatore dimostra di essere bravo: verrà qui per cercare di portare a casa una vittoria, ma anche noi, perché vogliamo rimanere nella parte sinistra della classifica.
Ho provato 2 situazioni diverse, per quanto riguarda il modulo: riguardando il match della Salernitana, abbiamo subito provato qualcosa per limitare le loro armi.

A Cagliari abbiamo speso molte energie mentali: fino a ieri ero preoccupato ed arrabbiato, perché non voglio cali di concentrazione. Dovrò valutare bene quale possa essere l’assetto tattico migliore.

Raggiunta la salvezza, possiamo pensare a qualcosa di più: nelle ultime partite può succede di tutto. Il campionato è ancora molto lungo, ci sono tanti punti a disposizione. Noi dobbiamo fare la nostra corsa su noi stessi. Intanto pensiamo a domani, vinciamo a domani: poi rimangono 10 partite e 30 punti. Quando arriverà il caldo, sarà fondamentale la condizione.

Abbiamo fatto 3 vittorie di fila importanti, ma domani è una partita importante. Noi non siamo riusciti mai a dare continuità ai nostri risultati. Siamo stati bravi a toglierci dai problemi, ma non permetterò a nessuno di avere un calo di concentrazione in partita, sennò dopo 10 minuti lo cambio subito.

Molte squadre che vengono qui si chiudono, dovremmo essere bravi a giocare come il Latina. Se non troviamo il gol subito, dovremmo avere quello stesso atteggiamento tattico: pressare alto l’avversario e giocare nello stretto. Abbiamo provato qualcosa di importante, in settimana, e spero che quest’alchimia provata sia sfruttabile in partita. Grifo Lab, la nuova novità della società, è sicuramente una risorsa in più da sfruttare.”

Perugia-Salernitana

PERUGIA – SALERNITANA: I CONVOCATI PER IL MATCH DI DOMANI E LA SITUAZIONE INFORTUNATI

Sono 19 i convocati per la partita casalinga di domani, sabato 19 marzo 2016, contro la Salernitana valida per la 32^ giornata del campionato LNPB ConTe.it:

PORTIERI: Rosati, Zima;

DIFENSORI: Alhassan, Mancini, Milos, Monaco, Rossi, Volta;

CENTROCAMPISTI: Della Rocca, Guberti, Molina, Prcic, Rizzo, Taddei;

ATTACCANTI: Aguirre, Bianchi, Ardemagni, Fabinho, Zapata.

INFORTUNI: Lorenzo Del Prete, Jean Armel Boza Drole, Vittorio Parigini e Leonardo Spinazzola stanno proseguendo i loro lavori specifici.

Nicola Belmonte, in seguito agli esami strumentali eseguiti presso l’Istituto Chirofisiogen Center, ha riportato una lieve distrazione a livello del CLM e del legamento del menisco capsulare interno del ginocchio sinistro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*