Perugia, il sindaco Andrea Romizi ha incontrato Marylin Bard

La visita di Marylin Bard si inserisce a conclusione di un percorso che ha visto molteplici attività negli ultimi due anni

Perugia, il sindaco Andrea Romizi ha incontrato Marylin Bard. Il sindaco Andrea Romizi ha incontrato questo pomeriggio Marylin Bard, nativa americana di Seattle, membro del Comitato di gemellaggio Seattle – Perugia, nonché sorella dell’artista Marvin Oliver, creatore della scultura Sister Orca. La Bard ha consegnato al Primo cittadino una lettera della Presidente del Comitato di Gemellaggio, Leslie Keller, nella quale la stessa ha elogiato il lungo e sentito legame con Perugia. Lo ha inoltre omaggiato di un disegno e una scultura in cristallo, raffiguranti rispettivamente la canoa di famiglia e la pagaia, opere dello stesso Marvin Oliver.

Il sindaco le ha invece regalato una scatola di legno intarsiato, opera di un artigiano perugino e il Grifo, simbolo della città. Ha voluto, quindi, sottolineare l’importanza della conoscenza di altre culture fin da piccoli, ringraziando la signora Bard per l’emozione data ai bambini della scuola elementare “C. Collodi” di San Sisto, ai quali, in questi giorni ha fatto conoscere le tradizioni e la cultura del suo popolo.

Marylin Bard è, infatti, in visita a Perugia nell’ambito del progetto culturale con i Nativi Americani di Seattle proposto dal Comitato di Gemellaggio Seattle/Perugia e dalla Tribù dei Duwamish (discendenti del Capo Seattle), che vede la collaborazione dell’Ufficio Relazioni Internazionali del Comune che lo coordina, della Biblioteca Comunale San Matteo degli Armeni, del Centro Studi Americanistici “Circolo Amerindiano” di Perugia e della Scuola Elementare “C. Collodi” di San Sisto.
Le finalità del progetto sono di far conoscere alla città di Perugia la storia, la cultura e l’arte dei nativi, stimolare una riflessione su temi come l’ecologia dell’ambiente, coinvolgere le nuove generazioni sulla conoscenza reciproca e sensibilizzarle sul gemellaggio anche in vista degli appuntamenti del 2018 con il 25° anniversario del gemellaggio stesso e il 10° anno della scultura Sister Orca a Perugia.

La visita di Marylin Bard si inserisce a conclusione di un percorso che ha visto molteplici attività negli ultimi due anni, con particolare riferimento alla collaborazione tra il Centro Culturale Duwamish di Seattle e il Centro Studi Americanistici “Circolo Amerindiano” di Perugia, quali la realizzazione di conferenze, l’apertura di contatti tra scuole e centri culturali delle due città, visite guidate a Sister Orca, la scultura simbolo della cultura di nativi situata presso il terminal del Minimetrò di Pian di Massiano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*