Perugia, approvato il bilancio di previsione 2017/2019

Respinti tutti gli emendamenti, tranne uno e approvato l’odg sui contratti di lavoro flessibile

Perugia, il consiglio comunale ha approvato l'assestamento di bilancio

Perugia, approvato il bilancio di previsione 2017/2019 Al termine della seduta fiume di oggi l’Assemblea ha approvato con 19 voti a favore e 7 voti contrari la preconsiliare sul Bilancio di previsione 2017/2019 dell’ente, dopo aver esaminato e votato tutti i 49 emendamenti presentati da consiglieri. Di questi solo uno è stato approvato -l’emendamento n. 11, con il quale il consigliere pentastellato Pietrelli ha proposto di destinare 2.500 euro alla formazione dei dipendenti sui software liberi- mentre tutti gli altri sono stati respinti.

Approvato con 17 voti a favore e 3 astenuti anche l’odg di maggioranza sul lavoro flessibile presentato dal capogruppo di FI Perari e discusso nella seduta di stamattina. Prima del voto, tuttavia, il consigliere Mirabassi e la consigliera Borghesi, presentatori di due emendamenti  al bilancio sul tema, hanno chiesto di poter apportare un emendamento anche all’odg, inserendo nel dispositivo l’impegno del Sindaco a prevedere, in fase di assestamento di bilancio, le risorse necessarie per la fornitura di lavoro interinale per gli anni 2018 e 2019 ai fini del mantenimento dei 14 dipendenti che da circa venti anni operano nei diversi uffici, nel rispetto delle norme che regolano il loro interinale nella PA. Il consigliere Perari non ha accetto l’emendamento invitando, invece, i colleghi a mettersi a lavoro da subito per una soluzione condivisa, data la volontà comune espressa oggi.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*