Primi d'Italia

Perugia 1416, ecco i vincitori del concorso letterario il Quasi Re

I racconti vincitori di entrambe le sezioni verranno pubblicati in un e-book e promossi online, attraverso social specializzati nel settore

Perugia 1416, ecco i vincitori del concorso letterario il Quasi Re

PERUGIA – Scelti i vincitori del concorso letterario “Il Quasi Re, nuovi racconti del ‘400. Omaggio a Marco Rufini”, indetto dall’associazione Perugia 1416 in collaborazione con il Circolo dei lettori per sollecitare la curiosità e l’attenzione per l’analisi storica di quanti considerano tuttora il 1400 come punto di svolta e di importante passaggio tra Medioevo e Rinascimento.

Ad aggiudicarsi il primo posto è Valeria Ventura, bolognese di nascita residente da anni a Perugia, già docente di italianistica all’Università per Stranieri, con il racconto “Morte di David”, mentre al secondo posto è arrivata Benedetta Tedeschi con i “Misteri delle Porte”. Per la sezione studenti, assegnati: per la scuola primaria di primo grado, il primo posto l’ha conquistato la classe 5 A del “Fabretti”, seguita dalla professoressa Maria Grazia da Busti, con il racconto “Il Grifo e l’ariete”; per la scuola secondaria di secondo grado, a piazzarsi invece al primo posto è una cordata di studenti del liceo “Alessi”: Chiara Gatti, Leonardo Mazieri, Costanza Nicconi, Marzia Trubbianelli, con “La forza del grifone”.

A valutare gli elaborati, in forma di racconto inedito breve, storico, ispirato alla Perugia tra Medioevo e Rinascimento, è stata una giuria di esperti formata da Donato Loscalzo (presidente), Mario Orsini, Santi Parlagreco, Bruno Taburchi, Fabio Versiglioni, presenti alla cerimonia di premiazione tenutasi al Caffé Turan in piazza IV Novembre, alla presenza dell’assessore alla Cultura, Teresa Severini, presidente dell’associazione.

I primi due racconti classificati tra gli scrittori saranno raccolti in una pubblicazione cartacea. Inoltre, il 1° classificato ha ricevuto in omaggio un soggiorno a Perugia di due giorni per due persone, il 2° un cesto di prodotti tipici umbri, con un assaggio anche di quelli della Valnerina.

I ragazzi vincitori della sezione dedicata alle scuole hanno ricevuto una pergamena realizzata a mano da Relegart. I racconti vincitori di entrambe le sezioni verranno pubblicati in un e-book e promossi online, attraverso social specializzati nel settore.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*