Palazzo dei Priori, inaugurate sale a Falcone, Borsellino e Loi

Con Emanuela Loi vogliamo ricordare tutte quelle persone, uomini e donne, che sono morte per difendere le istituzioni

Palazzo dei Priori, inaugurate sale a Falcone, Borsellino e Loi

Sono state inaugurate questo pomeriggio dal Sindaco Andrea Romizi le due sale di Palazzo dei Priori intitolate, da oggi, ai giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino e all’agente della scorta di quest’ultimo Emanuela Loi.

Ai due giudici che hanno dedicato la vita alla lotta contro la mafia è stata intitolata la Sala Ex Giunta, mentre alla Poliziotta Emanuela Loi la sala delle commissioni.

“Questi due luoghi sono il cuore dell’attività del Comune –ha detto il Sindaco Romizi al momento della cerimonia- due sale importanti che oggi vengono intitolate, a persone che, per il loro impegno e la loro dedizione al paese sono dei simboli significativi. Con Emanuela Loi vogliamo ricordare tutte quelle persone, uomini e donne, che sono morte per difendere le istituzioni.

Oggi –ha proseguito il Sindaco- è una giornata particolare, iniziata questa mattina con l’inaugurazione degli Uffici della Tari a Fontivegge, un modo per riqualificare quel quartiere, accompagnando in questo modo il forte lavoro delle forze dell’ordine. Quindi, è proseguita con la manifestazione di Libera in Piazza IV Novembre, a cui hanno partecipato moltissimi giovani da tutta la regione e, adesso, questa cerimonia, sobria ma molto sentita, che dà ancora più lustro a queste sale”.

Il sindaco ha quindi ringraziato il consigliere Camicia che si è fatto promotore dell’ordine del giorno, i consiglieri tutti che l’hanno approvato e che erano presenti alla cerimonia, insieme alla Giunta e alle Forze dell’Ordine, Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Esercito e l’Associazione dei pensionati della Polizia di Stato.

Al termine della cerimonia ha preso la parola anche il Questore di Perugia per ringraziare l’amministrazione per l’iniziativa. “Oggi è una giornata storica per la città, che anche con la manifestazione di Libera ha mandato un messaggio a tutta Italia, il messaggio di una città vitale e dinamica.”

Palazzo dei Priori

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*