Palaevangelisti: contributo regionale di 300mila euro al comune di Perugia

Un impegno che vuole anche rappresentare il giusto riconoscimento ad una società

Palaevangelisti: contributo regionale di 300mila euro al comune di Perugia

Palaevangelisti: contributo regionale di 300mila euro al comune di Perugia. “Accogliendo le richieste che ci sono state avanzate dalla società sportiva Sir Safety Perugia Volley Club, per un adeguamento del Palasport Evangelisti di Perugia, e grazie all’assestamento di bilancio votato oggi dall’Assemblea legislativa, la Giunta regionale ha deciso di stanziare un contributo di 300 mila euro a favore del Comune di Perugia, per consentire l’avvio dei lavori necessaria a rendere la struttura in grado di poter accogliere al meglio il prossimo campionato nazionale di Serie A”. E’ quanto comunica la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini.

“Nei giorni scorsi – ha aggiunto la presidente -, insieme ai rappresentanti dell’amministrazione comunale di Perugia, ho incontrato Gino Sirci, il presidente della società, che ci aveva sottoposto la necessità di un adeguamento della struttura per renderla idonea e in linea con gli standard previsti dalla Federazione nazionale di Pallavolo, e poter così ospitare il prossimo campionato nazionale, in cui la società Sirci sarà impegnata, nelle migliori condizioni. Richiesta che ho condiviso e per la quale mi sono impegnata a garantire un significativo contributo da parte della Regione.

Un impegno che vuole anche rappresentare il giusto riconoscimento ad una società che, grazie ai suoi straordinari risultati che l’hanno portata a sfiorare lo storico risultato di campione d’Italia, ha comunque contribuito a Perugia e in tutta la regione, ad una grande diffusione di questa pratica sportiva, avvicinando inoltre famiglie, ragazze e ragazzi a questo sport. E va anche sottolineato come le eccellenti prestazioni sportive della Sir siano state seguite con grande partecipazione popolare, e da una tifoseria che ha sostenuto la squadra con passione e grande senso sportivo”.

“D’intesa con il Comune di Perugia abbiamo quindi definito un percorso che sarà formalizzato nelle prossime settimane, e che – ha concluso la presidente – dovrà consentire l’avvio dei lavori di adeguamento del Palasport Evangelisti”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*