Unipegaso

Oltre 200 presenze ad “Un’Amatriciana per Amatrice”

La cena è promossa dall'associazione Arcs Mantignana del presidente Fabio Marinelli insieme all'assessore di Corciano Franco Baldelli

Oltre 200 presenze ad "Un'Amatriciana per Amatrice"

Oltre 200 presenze ad “Un’Amatriciana per Amatrice” CORCIANO – Oltre 200 persone lunedì scorso hanno preso parte all’iniziativa di solidarietà “Un’Amatriciana per Amatrice”, che si è svolta presso il Circolo Arcs di Mantignana. L’incasso della cena, promossa dall’associazione del presidente Fabio Marinelli insieme al Comune di Corciano, sarà totalmente devoluto a favore della popolazione colpita dal sisma del 24 agosto 2016.

 

“La presenza di oltre 200 persone – commenta Franco Baldelli, assessore alle politiche scolastiche del Comune di Corciano – è un fatto significativo. Siamo molto soddisfatti del risultato ottenuto. In particolare voglio sottolineare che anche questa serata ha avuto successo grazie al lavoro del volontariato. Le persone che fanno parte del circolo Arcs sono state insieme tutto il giorno di Pasquetta per preparare la cena ed essere d’aiuto a persone meno fortunate. Credo che questo sia un esempio da cogliere. Li ringrazio perché senza di loro non sarebbe stato possibile questo risultato e sforzo. Non era scontata la loro presenza e collaborazione in un giorno di festa quando in molti preferiscono, giustamente, dedicarsi alla famiglia”.

 

La cena di lunedì scorso (17 aprile) è la seconda promossa dal circolo Arcs Mantignana insieme al Comune di Corciano. La prima, che si era tenuta lo scorso settembre, aveva riscosso molto adesioni. Avevano preso parte all’iniziativa circa 800 persone ed erano stati raccolti quasi 8mila euro. Denaro che poi erano stato consegnato direttamente al Comune di Amatrice a favore della scuola della città.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*