Mattinata in oncologia per Leo Cenci ed i suoi volontari nel giorno della festa dell’Immacolata

Leonardo Cenci con il cappello di Babbo Natale, accompagnato da alcuni volontari di Avanti Tutta, ha portato alcuni doni ai malati

Leo Cenci ed i volontari di Avanti Tutta in ospedale

Mattinata in oncologia per Leo Cenci ed i suoi volontari nel giorno della festa dell’Immacolata PERUGIA – Mattinata di allegria nel reparto di oncologia dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia il giorno della festa dell’Immacolata. Leonardo Cenci con il cappello di Babbo Natale, accompagnato da alcuni volontari di Avanti Tutta, ha portato alcuni doni ai malati: panettoncini brandizzati con il nome della onlus ed alberi natalizi di legno, gentilmente offerti da un negoziante. Un’occasione che voleva essere anche un momento di socialità e confronto con i degenti del reparto che, soprattutto nei giorni di festa, si sentono più soli. E così è stato. Leonardo e i suoi collaboratori sono stati più di un’ora nel reparto parlando e cercando di avere parole di coraggio e serenità per tutti.

Fino al 23 dicembre, inoltre, l’associazione sarà presente con un suo stand lungo il corridoio del nosocomio perugino per vendere il gadget natalizio di quest’anno: il panettoncino da 100 grammi brandizzato Avanti Tutta e prodotto dall’industria dolciaria Piselli.

Ma le iniziative della onlus non finiscono qui. “Prima di Natale – commenta Leo Cencifaremo la nostra ultima donazione del 2016 che consiste in un grande televisore che sarà installato nella sala di attesa, adiacente il reparto di oncologia, per allietare le ore di chi deve stare in ospedale. Per il quarto anno consecutivo, infine, trascorrerermo la sera di San Silvestro in ospedale organizzando la nostra classica tombolata, ideata per l’occasione. Non sarà la classica cabala napoletana ma sarà incentrata sull’aspetto medico-infermieristico. Sarà originale e divertente per regalare sorrisi e tanto divertimento ai malati ricoverati ed ai loro familiari. Al termine della tombolata – conclude Leonardo – ci sarà il brindisi della mezzanotte con un maxi panettone artigianale e con del buon spumante italiano”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*