New York Marathon, Leonardo Cenci è record: battuto il tempo di Lebow

Ha percorso la 46esima edizione della corsa più famosa del mondo in 4h 27' 57". L'ex Iena Mauro Casciari ha impiegato 4h 48' 19"

Leonardo Cenci e Mauro Casciari alla partenza

NEW YORK – Immenso Leonardo Cenci! Ha vinto la sua sfida e ha battuto il record di Fred Lebow, il cofondatore della New York Marathon, che la corse nel 1992 con un tumore al cervello (gli fu diagnosticato nei primi mesi del 1990), impiegò 5 ore e 32 minuti e 34 secondi. Oggi Leonardo, invece, ha percorso la 46esima edizione della corsa più famosa del mondo, sulla distanza di 42,195 km, in 4 ore 27 minuti e 57 secondi, tagliando il traguardo alle ore 15,36 locali.

C’erano ad attenderlo, oltre alla dottoressa Chiara Bennati, i genitori, Sergio ed Orietta, il fratello Federico con la moglie Serena ed i tre figli, Marco, Giulia ed Irene.

Buona prestazione anche per l’ex iena Mauro Casciari, che ha corso nonostante una fastidiosa fascite plantare. L’inviato della trasmissione televisiva “Mi manda Raitre” – che è anche presidente onorario di Avanti Tutta onlus, l’associazione fondata nel giugno del 2013 da Leonardo Cenci – ha impiegato il tempo di 4 ore 48 minuti e 19 secondi.

I due perugini sono partiti insieme alle ore 11,08 locali per poi separarsi dopo qualche chilometro.

Leonardo ha così realizzato il suo sogno: partecipare alla New York Marathon, la stessa per cui si stava allenando nel 2012 (che poi fu annullata a causa dell’uragano Sandy) quando scoprì di avere un cancro al polmone e pochi mesi di vita.


 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*