Inaugurata scuola a Mugnano dopo i lavori del sisma del 2009

650.000,00 grazie alla Legge 128/2013 “Piano triennale di interventi per l’edilizia scolastica" per il risanamento della scuola di Mugnano resa inagibile a causa del sisma del 2009

Il Sindaco Romizi inaugura la scuola di Mugnano dopo i lavori

Inaugurata scuola a Mugnano dopo i lavori del sisma del 2009

“Era un impegno che ci eravamo presi come amministrazione e, con la collaborazione di tutti lo abbiamo portato a compimento”  – ha riferito il Sindaco Romizi –  al termine dei lavori di risanamento conservativo, consolidamento e miglioramento sismico (€.650.000,00) della scuola primaria e dell’infanzia di Mugnano.

Una giornata di festa per la comunità di Mugnano che insieme al  Sindaco Andrea Romizi, all’Assessore ai Servizi Educativi Diego Dramane Wagué, all’Assessore all’Urbanistica Emanuele Prisco, alla Dirigente scolastica, Margherita Ventura,  alla Pro Loco di Mugnano, con il suo presidente, Giulio Vernata e  i rappresentanti delle altre pro loco e delle associazioni del territorio, hanno inaugurato la nuova scuola dichiarata parzialmente inagibile a causa del sisma del 2009.  All’epoca il Comune prese in affitto altri locali per ospitare gli studenti e  nel 2014 partì l’iter per la progettazione e il successivo finanziamento dell’opera (in base alla Legge 128/2013 “Piano triennale di interventi per l’edilizia scolastica”), che ha portato, nel febbraio scorso, all’avvio dei lavori,  conclusi lo scorso 28 agosto, in tempo per il  nuovo anno scolastico.

A breve anche nuovi  lavori di riqualificazione della piazza centrale di Montepetriolo, del marciapiede lungo la strada di Fontignano che porta alla scuola e in fase di  studio un’area camper nei pressi del CVA di Mugnano.

“Siamo anche proiettati nel futuro, grazie alle nuove tecnologie – ha concluso il Sindaco Romizi – quando si dice che Perugia sarà la città più cablata d’Italia intendo che tutto il territorio di Perugia sarà cablato, aprendoci a nuove sfide e offrendo opportunità di sviluppo alle aziende e a tutto il tessuto economico.”

Anche l’Assessore Prisco ha tenuto a sottolineare il lavoro di squadra che è stato fatto in questa occasione: “la scuola non è fatta solo di contenuti, ma anche di luoghi dove i nostri ragazzi possano imparare meglio e in sicurezza e costruire, insieme agli insegnanti, il loro futuro e quello del territorio”.

L’Assessore Waguè ha annunciato l’intitolazione della scuola dell’infanzia ai fratelli Grimm e di quella elementare al Maestro, Mario Lodi.

Alla cerimonia erano presenti anche l’ing. Ivana Moretti, dirigente all’edilizia scolastica del Comune, il Geom. Enrico Torzini, titolare della Torzini Costruzioni Generali Srl, che ha effettuato i lavori e gli ingegneri Federico Angelini Paroli e Luca Leonardi dello studio Agathos Ingegneria, che si sono occupati della parte progettuale.

Inaugurazione Scuola Mugnano

Flickr Album Gallery Powered By: Weblizar

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*