Gruppo Giovanile di Forza Italia Umbria, accolto da Silvio Berlusconi

Più di 100 invitati da tutta Italia selezionati fra Militanti e neo amministratori locali dalla coordinatrice Regionale On.Catia Polidori

Gruppo Giovanile di Forza Italia Umbria, accolto da Silvio Berlusconi
Gruppo Giovanile di Forza Italia Umbria, accolto da Silvio Berlusconi. Una parte del gruppo Giovanile di Forza Italia Umbria è stato accolto nella giornata del 4 novembre dal presidente Silvio Berlusconi per una riunione mirata al rilancio del partito in vista del referendum costituzionale e per prepararsi al meglio per i prossimi appuntamenti elettorali. Più di 100 invitati da tutta Italia selezionati fra Militanti e neo amministratori locali dalla coordinatrice Regionale On.Catia Polidori, a Villa Gernetto in provincia di Monza. A rappresentare l’Umbria il Coordinatore regionale giovanile Giacomo Cagnoli, il vice Eugenio Farinelli, il Coordinatore Provinciale Giovanile a Terni Daniele Marcelli neo consigliere comunale ad Avigliano Umbro ed il vice-coordinatore provinciale di Forza Italia Terni David Cleri.  Con loro Alberto Gambelli,Simone Leonardi militanti del movimento.
L’ex presidente del Consiglio ha spronato i nostri “azzurrini” ad organizzarsi in maniera “scientifica” con il fine di tornare ad effettuare una meticolosa attività politica mirata a conquistare i Comuni, le Regioni e il Governo. Ai ragazzi quindi, il presidente ha affidato il mandato di rimboccarsi le maniche per riportare FI ai fasti degli anni Novanta. Berlusconi ha tenuto una lezione specifica su come comunicare attraverso la televisione e su quali temi insistere.
L’ex Cavaliere ha detto alle promesse della politica di centrodestra di puntare sulla riduzione delle tasse:da sempre principio liberale cardine del partito. Berlusconi si è accomiatato ai ragazzi esprimendo vicinanza ai terremotati del centro Italia ai quali è importante -ha sottolineato- ridare un lavoro e un futuro oltre che un’abitazione, ricordando il suo impegno per i terremotati di L’Aquila all’epoca in cui era capo del Governo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*