Giovani Democratici, nominato nuovo esecutivo Federazione Provinciale

Una squadra di under 25 per proposte e progetti indirizzati al futuro

Giovani Democratici, nominato nuovo esecutivo Federazione Provinciale. Riparte la stagione programmatica dei Giovani Democratici della Federazione di Perugia. Dopo il combattuto congresso che lo scorso 27 febbraio ha visto Diego Pierotti riconfermato come segretario della giovanile del Partito Democratico, giovedì 23 giugno si è svolta la prima assemblea del nuovo mandato ed è stato presentato l’organigramma di esecutivo provinciale e aree tematiche di lavoro. Una squadra di giovanissimi, quasi tutti under 25, con la quale creare un gruppo di lavoro in grado avvicinare nuove leve al mondo della politica e lavorare per il bene del territorio.

Guidati dal Segretario Diego Pierotti e da Gessica Laloni (Nocera Umbra), vicesegretario con deleghe a tesoreria, materia referendaria, radicamento territoriale, pari opportunità, ecco tutti i nomi della nuova squadra:
Selim ben Hamida (Perugia) responsabile organizzazione e tesseramento;
Pierluca Biondini (Gualdo Cattaneo) ambiente, green economy, sviluppo sostenibile, ecodem;
Lorenzo Polidori (Alto Chiascio) fondi europei,programmazione comunitaria, giovani amministratori, turismo, politica internazionale e associazionismo internazionale;
Claudia Capannelli (Gubbio) giustizia, legalità, antimafia, sicurezza;
Valeriano Giambitto (Peruga – fuori sede) scuola, università, ricerca, formazione politica e rappresentanza studentesca, fuori sede;
Alessandro Rossi (Città di Castello) cultura, associazionismo,politiche giovanili, diritti civili, politiche di integrazione e nuovi diritti.
Presente, inoltre, un team di comunicazione composto da Roberto Calcagni per la videocomunicazione, Marco Zenoni e Marco Violini per la gestione dei social media.
Saranno inoltre istituiti alcuni forum tematici di dibattito, discussione e confronto, utili a sviluppare nuove proposte e idee per tutto il territorio federale. Nello specifico saranno forum su attività culturali (responsabile Marco Violini, Umbertide) Europa (Andrea Schoen, Foligno), formazione politica (Martina Guido, Perugia), ambiente e urbanistica (Sara Proietti Baveri, Spoleto) sicurezza (Leonardo Filippetti, Todi).

Durante l’assemblea il neoeletto segretario ha annunciato le linee programmatiche del mandato appena iniziato, sottolineando l’importanza di un lavoro in sinergia con il Partito Democratico e l’importanza del percorso che da adesso al prossimo ottobre porterà al referendum sulla riforma costituzionale. Saranno organizzata iniziative su temi precisi e puntuali, elaborate grazie ai forum tematici, cercando di renderle più interessanti e accattivanti anche grazie a rinnovate tecniche comunitcative. Sarà fondamentale, infine, una piena e completa collaborazione con la struttura nazionale dei Gd e con i rappresentanti europei.

“Orgoglioso – spiega Pierotti – di avere inaugurato nella prima assemblea dei Giovani Democratici della Federazione provinciale di Perugia, il nuovo corso di questa straordinaria organizzazione giovanile politica e del relativo nuovo gruppo dirigente. Idee chiare, obiettivi mirati, percorsi pronti ad essere educati, passione e spirito di servizio e complicità. Un gruppo di giovanissimi under25 pronti a ‘divorare’ il futuro all’insegna del cambiamento ma soprattutto del rinnovamento.

Tutti volti nuovi e alla prima esperienza da dirigenti di spessore con un grande senso di collegialità e di condivisione del progetto politico. Approvato l’esecutivo federale di questo nuovo corso, esposta e discussa la programmazione politica del mandato congressuale e pieno appoggio alla campagna a sostegno del “Sì” nel prossimo referendum confermativo costituzionale autunnale. Carichi e energici verso la costruzione della nuova Generazione Democratica”. Pierotti, inoltre, ha espresso sentiti ringraziamenti a tutti i rappresentanti dei territori per l’importante lavoro che svolgono quotidianamente all’interno dei propri circoli.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*